Belli ed economici

Il “Times” di Londra ha effettuato una ricerca per individuare sull’intero territorio europeo alberghi di buona qualità a costi accessibili. Ne ha selezionati 20 situati in Francia, Spagna e Italia di cui ha fornito una serie di notizie in un recente articolo. Il prestigioso quotidiano britannico assicura strutture di accoglienza dove bellezza, tranquillità e possibilità di rilassarsi riescono a coesistere senza rischi particolari per il proprio portafoglio.

        

Ormai il costo della vita sta raggiungendo livelli esorbitanti per la maggior parte della popolazione europea. Non solo in Italia, infatti, la crisi economica sta riducendo il tenore di vita di larghe fasce di consumatori che si trovano a dover fare i conti con sempre meno denaro a disposizione. In particolare il periodo delle vacanze risente dell’austerità prodotta dalle recenti difficoltà finanziarie essendo quello a cui si può rinunciare con maggiore facilità. I segnali in questo senso sono ben chiari e basta seguire gli ultimi dati intorno agli andamenti dei flussi turistici nazionali ed internazionali per rendersi conto di quanto l’attuale situazione incida su tale mercato. A questo proposito il celebre “Times” londinese ha pubblicato una lista di 20 hotel, individuati in tre paesi continentali a forte vocazione turistica, Italia, Spagna e Francia, dove la bellezza ed il comfort hanno costi ancora accessibili a un vasto pubblico. Le tariffe di una notte per due persone non superano, infatti, i 100 euro e viene assicurato un servizio di livello notevole. La caratteristica di tali “preziose” dimore, che si caratterizzano anche per l’amenità dei luoghi e per la possibilità offerta al cliente di poter godere di un tonificante relax, consiste per la grande maggioranza nella loro ubicazione spesso fuori dalle grandi vie di comunicazione e in località distanti dai grandi centri urbani. Nel “bel paese” tra i segnalati troviamo La casa del pellegrino nei pressi di Rapallo. Posto in una invidiabile posizione che domina dall’alto la riviera ligure, l’hotel si apre sul Golfo del Tigullio e sulla splendida Portofino. Prende il nome dall’utilizzo che se ne fece al momento della costruzione, poiché venne edificato per ospitare i pellegrini che si recavano a far visita al Santuario di Montallegro. L’albergo, ospitato in un suggestivo palazzo d’epoca, è ad una stella e le 30 camere a disposizione sono tutte senza bagno. I costi vanno da un minimo di 60 euro a coppia per giorno ai 110, qualora si scelga la pensione completa.  Spostandoci verso Marostica, ridente borgo veneto famoso per una storica partita a scacchi che si tiene ogni anno con personaggi umani in costume al posto delle pedine tradizionali, incontriamo l’unico hotel che si trova compreso nelle mura medievali: I Due Mori. Residenza d’epoca, ricavata all’interno di un edificio veneziano del settecento lungo il corso principale che attraversa il centro storico di Marostica, si segnala per la ricercata selezione di materiali e per la scelta di originali elementi di design.  Le camere, tutte fornite di bagno, sono curate nei dettagli e offrono un incantevole panorama sui castelli scaligeri e sul borgo medievale. Costo a coppia 110 euro a giornata. Nel centro Italia viene segnalato  La Ripolina a 25 chilometri da Siena. Un agriturismo e B&B formato da una serie di casolari vicini che si aprono sulla splendide colline toscane nei pressi di Montalcino dove si coltivano i vigneti produttori del celeberrimo Brunello.  Si può scegliere fra 7 appartamenti, 6 camere con bagno e ulteriori 30 posti letto. Il costo di una doppia parte da 70 euro. La Francia fa un po’ la parte del leone con ben 8 strutture consigliate. Fra le quali  l’Hotel des Mines a Parigi, un due stelle in pieno centro, a pochi minuti dai giardini del Luxemburg, completamente climatizzato e ristrutturato di recente. Costo intorno ai 100 euro per la doppia. Inoltre sono inseriti nella lista l’Hotel Enclos d’Eveche  nella cittadina settentrionale di Boulogne-sur-mer (doppia a partire da 100 euro) e l’albergo ecologico Hotels les Orangeries (anch’esso sui 100 euro a doppia per notte) situato nel piccolo villaggio di Vienne nella regione Poitou-Charentes.  Per quanto riguarda la Spagna la prima segnalazione è per Madrid, dove una doppia nel centralissimo Hotel Plaza Mayor , comprensiva di bagno ed aria condizionata, costa circa 90 euro. A Siviglia c’è l’Albergo Alcantara nel vecchio quartiere Barrito Santa Cruz ad 80 euro e il Casa Francisco a El Palmar nella regione di Costa de la Luz a 65 euro a doppia. Insomma non mancano i suggerimenti per trascorrere qualche giorno in tranquillità senza dover dilapidare almeno un paio di stipendi.

 

 

 

                                                                           Egidio Crispoldi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *