Vandemoortele novità a Sigep

VandemoorteleVandemoortele italia, sarà presente al Sigep di Rimini dal 20 al 24 gennaio 2018 con uno stand di 150 mq (Pad. b7 – Stand 080), ancora più ampio dell’anno passato.
Lo stand Vandemoortele sarà di grosso interesse per tutti gli operatori del canale del fuori casa.
Grande spettacolo nell’area showcooking, dove gli chef Fabrizio Rivaroli docente presso l’Università dei Sapori di Perugia e altri istituti professionali e Johan Coppens, presenza ventennale nel reparto dolci Vandemoortele, si esibiranno ripetutamente in ricche e allettanti preparazioni dimostrative salate e dolci, utilizzando i prodotti dell’azienda e consigliando come impiegarli per l’aperitivo, il pranzo e l’happy hour; come scegliere i giusti abbinamenti per le farciture e come presentarli al pubblico.
Nonostante lo spettacolo di continuo assicurato, si potranno testare i nuovi prodotti da forno salati e dolci in tutta riservatezza nei due corner dedicati.
Il 2018 per Vandemoortele Italia sarà l’anno del consolidamento del brand presso gli stakeholder italiani grazie al continuo allineamento di prodotti e servizi al nostro mercato del food e agli stili di consumo.
Una trentina le referenze nuove, frutto della ricerca assidua da parte di category manager e tecnici specializzati Vandemoortele, che lavorano insieme per intercettare i nuovi bisogni in fatto di gusti e tendenze alimentari.
La gamma base viene arricchita con nuovi prodotti fondamentali per il mercato italiano.
Dopo i farciti alla nocciola, albicocca, lampone e crema, poi riproposti nella versione da 70 gr, a gennaio 2018 eccoli da 40 gr, con focus sul mondo hotel.
Molto richiesti i nuovi Fun Donuts della linea My Originals con base di autentico cioccolato belga certificato e simpatiche decorazioni di glassa di zucchero che richiamano il mondo delle pasticcerie artigianali (Pois, Zebra e Love).
Numerose novità del catalogo pane. Nella linea pane da hamburger si segnalano i panini morbidi Brezel Burger, nati dalla tipica ricetta tedesca, e i Gourmy Burger, panini da hamburger artigianali totalmente made in Italy, ideati per le hamburgerie gourmet.
Tre le esclusive: il panino a forma di Chiocciola, del diametro di 12 cm e 100 gr di peso, che impasta tra i vari cereali anche la chia, i cui semi sono ricchi di proprietà nutrizionali, e la curcuma, dalle note qualità benefiche.
Viene lanciato nel fuori casa il Pantiago oltre al Panbagel dalla lavorazione artigianale e tipico impasto italiano ma con forma a ciambella come il bagel di origine polacca.
La linea Celestine (da 280 grammi e da 140 grammi): baguette cotte su pietra, a lunga fermentazione con lievito madre , dal caratteristico retrogusto acido tipico francese.
Non mancano le piadine vegane all’olio extravergine di oliva, il pane etnico Panpita da 100 gr, certificato Halal e adatto a kebab, falafel e a tutte le ricette che necessitano di un’ampia tasca interna.
Torna la Pinsa degli antichi romani, una pizza stirata a mano con impasto molto idratato e lievitato 24 ore, in versione pizza (con pomodoro italiano e mozzarella fiordilatte).
E per i veri amanti delle cucine tipiche italiane, ecco il “filone sciocco”, il pane della tradizione toscana non salato.
Verranno infine esposte anche le Salse Risso, marchio di salse/dressing che fa parte della divisione “grassi e margarine” del gruppo Vandemoortele e che ha sede ad Agrate Brianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *