“Perbacco”, il concorso di enoteca italiana

SEDICIEVENTI

L’idea più originale, accattivante ed immediata per comunicare, in modo del tutto innovativo, il mondo dell’enologia del Belpaese? Nasce dalla fantasia dei ragazzi under 30, e a premiarla è “PerBacco”, il concorso di idee dedicato alle nuove generazioni di Enoteca Italiana, giunto all’edizione n. 2, per la prima volta in partnership con il Movimento Turismo del Vino. L’appuntamento per conoscere l’originale concorso, che fa parte di “Vino e Giovani”, la campagna di educazione alimentare e comunicazione ad hoc per i ragazzi di Enoteca Italiana e Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, legata al progetto europeo “WineInModeration. Art de vivre”, il cui scopo è quello di trasmettere un messaggio positivo sul consumo consapevole e moderato di una bevanda dalla tradizione secolare come il vino, è a Vinitaly (a Verona, dall’8 al 12 aprile).

La mission di “PerBacco” è quella di provare ad innovare la comunicazione del vino in Italia, attraverso gli occhi dei più giovani, capaci di elaborare idee semplici ed originali che possano avvicinare il mondo del vino agli appassionati di tutte le età, considerando il vino come il protagonista di uno stile di vita sano e al centro di un consumo moderato e responsabile. E saranno proprio i ragazzi a mettersi alla prova – la partecipazione è gratuita ed è rivolta a tutti i giovani residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 30 anni – scegliendo di  realizzare uno slogan o un’immagine, oppure unire una breve frase ad effetto con un’immagine grafica, o, infine, cimentarsi con la regia, elaborando un breve filmato (info e regolamento: www.vinoegiovani.it). Una giuria di esperti proclamerà quattro vincitori assoluti per ogni categoria, che riceveranno in premio 1.000 euro e un weekend da trascorrere in compagnia in una cantina associata al Movimento Turismo del Vino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *