A Barolo il vino incontra l’arte per raccontare il territorio

GHEUSIS

Per inaugurare la nuova cantina, Terre da Vino ha organizzato un incontro tra vino e fotografia per raccontare  il territorio delle Langhe attraverso gli sguardi di chi vi affonda le proprie radici.

La sensibilità all’arte da parte di Terre da Vino parte da molto lontano, ovvero dalla scelta di affidare la progettazione della cantina all’architetto Gianni Arnaudo di Cuneo, che ha realizzato una spettacolare opera, dall’architettura moderna.

 

Già maestosa, la cantina si è recentemente arricchita di nuovi spazi e aprirà le sue porte ai visitatori domenica 13 giugno alle ore proprio in occasione dell’inaugurazione della mostra fotografica “Ritratti”di Bruno Murialdo, fotoreporter del quotidiano “La Stampa”, i cui reportage hanno trovato spazio anche su importanti riviste nazionali e internazionali, tra queste “Epoca”, “Famiglia Cristiana”, “Linea d’Ombra” e “Oggi”.

 

Le sue fotografie, che hanno raccontato l’America Latina, l’America Centrale, la Russia e dei paesi dell’Est, racconteranno in questa mostra intitolata “Ritratti” le sfumature e le espressioni dei volti della sua terra, le Langhe, trasformati in arte.

 

Bruno Murialdo è un artista a 360°: ha realizzato diversi sceneggiati televisivi tra i quali “La Paga del Sabato” di Beppe Fenoglio, si è cimentato in racconti fotografici dedicati alla letteratura e sono numerosi i libri fotografici pubblicati a sua firma.

 

La mostra proseguirà fino al 30 settembre con  il seguente orario: Dalle alle e dalle alle Tutti i giorni.

 

Ufficio Stampa Gheusis srl 0422 928954 www.gheusis.com  info@gheusis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *