Anche Montalbera «It’s Wonderful»!

MONTALBERA

«It’s Wonderful», è meraviglioso, è il «charity event»  organizzato dall’Associazione Area onlus, da trent’anni punto di riferimento per bambini e ragazzi con disabilità e per le loro famiglie.  

Il 29 novembre, presso i Lumiq Studios di corso Lombardi, saranno tanti i personaggi famosi presenti, tutti riuniti per raccogliere fondi da destinare alla Mediateca di Area onlus che lavora con le nuove tecnologie per facilitare l’apprendimento e l’autonomia nelle situazioni di disabilità.  

Un appuntamento importante, cui Montalbera non ha voluto mancare in qualità di sponsor tecnico della serata. Durante la cena, i 700 invitati potranno infatti brindare con il Ruchè di Castagnole Monferrato d.o.c.g. LACCENTO 2011 firmato Montalbera, per 3 anni consecutivi eletto Miglior Vino Rosso Italiano dall’Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni.

Un vino che saprà allietare anche i palati dei tanti volti noti presenti all’evento: ad alternarsi sul palco ci saranno infatti  il cantante Mario Biondi, Valerio Staffelli di Striscia la notizia che condurrà una pesca di beneficenza, Boy Gorge in veste di Dj, ed Andrea Pezzi, ex Vee Jay che si occuperà dell’intrattenimento. Madrina della serata sarà la bellissima Eva Herzigova, mentre tra gli ospiti saranno presenti molti nomi famosi del cinema italiano, quali: Gianni Amelio, Alberto Barbera, Luca Argentero e Cristiana Capotondi.

Una serata che si preannuncia davvero «Wonderful»!

 

AREA ONLUS: Dal 1982 l’Associazione torinese Area onlus, presieduta da Giovanna Recchi, offre i suoi servizi gratuiti a bambini e adolescenti con disabilità, accogliendo oltre 300 famiglie ogni anno. Per questa occasione, organizzando «It’s Wonderful» a favore di Area, hanno collaborato, con la presidente Recchi, Emma Agnelli, Marida Cravetto, Ilaria Marsiaj, tre giovani che sono l’anima dell’evento, i cui obiettivi sono: ottenere risorse per Area e dare visibilità a questo tipo di ricerca di fondi, promuovendone in Italia la crescita. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *