Autoctoni che passione

FIERA BOLZANO

(Bolzano, 19 ottobre 2010) Sono già oltre 100 le etichette di vini autoctoni  iscritte al concorso che attribuirà il premio “Autochtona award 2010”  e se ne attendono molte altre. Autochtona,  il forum nazionale dei vini autoctoni, giunta alla sua settima edizione ha deciso infatti di premiare i produttori vitivinicoli italiani con una prima edizione del concorso riservato ai vini autoctoni italiani di aziende che hanno una produzione annua tra le 5.000 e le 900.000 bottiglie e una percentuale del 95% di vitigni autoctoni. Ad eleggere i migliori vini per le categorie “Miglior vino rosso”, “Miglior vino bianco”, “Migliore vino dolce”, “Premio speciale Torroir”, sarà una prestigiosa giuria composta da giornalisti e sommelier tra cui Luciano Pignataro, giornalista, blogger e scrittore in qualità di presidente della giuria;  Pierluigi Gorgoni, in qualità di coordinatore (Comitato Editoriale e responsabile degustazioni Spirito diVino, autore di Guida Vini d’Italia de L’Espresso); Giovanni Pellicci, giornalista, direttore de I Grandi Vini; Riccardo Oldani, giornalista, incaricato di Ristoranti – Imprese del Gusto; Maurizio Gily, giornalista, direttore Millevigne; Toni Lercher, dell’ Enoteca dell’Orologiaio San Candido di Bolzano, membro dell’associazione Vinarius.

Da Nord a Sud saranno circa 70 le aziende che concorreranno per aggiudicarsi uno dei quattro premi “Autochtona award 2010”.

Un ulteriore riconoscimento, “Premio Visitatori”, verrà attribuito sulla base della votazione degli ospiti a seguito delle degustazioni in loco nel corso della manifestazione.

 

Per ulteriori informazioni: www.autochtona.it

 

Per maggiori informazioni:

“Autochtona” Italian Press Office c/o Fruitecom

+39-059-7863894             

 

Press Office Fiera Bolzano Spa

+39-0471-516012



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *