Cocofungo: il fungo cucinato “ad arte”

COCOFUNGO

Il fungo, sarà questo l’indiscusso protagonista della storica rassegna gastronomica Cocofungo che da sempre si propone di promuovere il territorio trevigiano attraverso questo prodotto di qualità. Un vero simbolo della cucina autunnale, il fungo, che di diritto rientra tra le eccellenze della gastronomia trevigiana e che i ristoranti del Cocofungo, che fanno parte del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confocommercio), proporranno in nuove e fantasiose interpretazioni.

 

Grazie ad un fitto calendario di serate, a partire dal 2 ottobre 2013 i sei ristoranti del gruppo Cocofungo (Ristorante Da Celeste di Venegazzù (Tv), Ristorante Barbesin di Castelfranco Veneto (Tv),   Ristorante Miron di Nervesa Della Battaglia, (Tv) , ristorante Da Gigetto di Miane, Ristorante Sansovino Castelbrando da Palazzi, a Cison di Valmarino e l’Osteria Der Katzlmacher di Monaco di Baviera) proporranno ad un pubblico di appassionati un percorso nella cucina di alto livello, capace di raccontare le infinite peculiarità di uno degli ingredienti più gustosi della tradizione veneta.

 

Ma in questa nuova edizione il fungo non sarà protagonista solamente nel piatto. Proseguendo infatti il percorso intrapreso con l’edizione 2013 della manifestazione Cocoradicchio, i ristoratori del gruppo Cocofungo ospiteranno ancora una volta  le creazioni di Enrico Benetta, artista di Montebelluna la cui fama è ormai internazionale. Il fungo diverrà infatti la “materia prima” di una serie di opere create dall’artista: per ogni ristorante del gruppo Cocofungo verrà selezionato un piatto simbolo che Benetta reinterpreterà attraverso la propria sensibilità, riportando così sulla tela l’emozione che ogni singola pietanza, creata “ad arte” dagli chef Cocofungo, riserverà al palato dei commensali. Benetta realizzerà anche una scultura in Acciaio Cor-ten, materiale da lui molto amato, che proporrà un’originale interpretazione onirica del prodotto simbolo della rassegna. Infine, l’artista montebellunese elaborerà una inedita realizzazione grafica con cui saranno personalizzate le tovaglie utilizzate in tutte le cene della rassegna e che, insieme alle opere dedicate all’evento, daranno vita ad un gioco continuo tra reale ed irreale e tra diverse forme d’arte.

 

La manifestazione, la cui organizzazione generale quest’anno sarà curata dall’Agenzia Eventi di Conegliano, andrà in scena nelle  seguenti date:

2 –  3 ottobre Ristorante da Celeste

4 ottobre Ristorante Sansovino Castelbrando  Da Palazzi

11 ottobre Ristorante Barbesin

16 – 17 ottobre Osteria Der Katzlmacher

18 – 19 – 20 ottobre Ristorante Miron

21 – 24 – 25 ottobre Ristorante Da Gigetto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *