Conto alla rovescia per Treviso: Dripping Taste dopo il successo della puntata di Oderzo

TREVISO DRIPPING TASTE

Si è rivelato un successo di pubblico  la tappa opitergina di Dripping  Taste.  Sono oltre 500 i visitatori che hanno preso parte a “Cicchetti al Museo”,  l’evento che si è svolto  sabato 12 ottobre all’interno del parco di Palazzo Foscolo. La kermesse,  ideata dal Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confcommercio) per raccontare, in un contesto cross-culturale, tutta l’eccellenza dell’enogastronomia della Marca Gioiosa.

Grazie alla collaborazione con Promotreviso, Fondazione Oderzo Cultura, Ascom e Coldiretti di Treviso, il ricco programma della giornata ha spaziato dai laboratori per gli alunni delle scuole cittadine (dopo una sostanziosa colazione a KmZero, i ragazzi hanno scoperto  il magico mondo delle api giungendo a creare, dopo un divertente viaggio nel tempo dalla nascita dell’agricoltura ad oggi, un loro piccolo “orto casalingo”) fino alle visite con degustazioni guidate aperte al pubblico all’interno del Parco di Palazzo Foscolo, del Museo Archeologico Eno Bellis e della Pinacoteca Alberto Martini. L’arte che si ammira e si degusta è stata il segreto di “Cicchetti al Museo” l’originale format che sta riscuotendo sempre più successo, portando a scoprire i luoghi più interessanti delle nostre città anche attraverso il “Gusto”. Evento speciale dell’edizione di Oderzo è stata l’installazione dell’artista Patrizia Polese “Irrinunciabile” curata da Chiara Casarin, che si inserisce armonicamente fra i secolari alberi del parco, arricchita al calare della luce da un suggestivo gioco di luci e dalle coreografie di fuoco del gruppo Telefasia. Dalle 19.00 in poi gli chef del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana hanno offerto  al loro pubblico un gustoso finale di serata con il “Cicchetto Party”.

 

A spiegare il lato artistico dell’evento è la curatrice Chiara Casarin: “Lavorare all’aperto, per un artista, significa dare delle misure ambientali al suo lavoro. L’ambiente, a sua volta, accoglie l’intervento artistico e ne viene trasformato in qualcosa d’altro.

Un parco diventa una tela, un orto diventa un piedistallo.

Se l’ambiente è un contesto verde in cui domina incontrastata la natura – nella sua veste libera, selvaggia e imperante oppure nella sua versione ordinata, addomesticata e usufruibile- allora tra l’artista e il mondo vegetale si instaura un dialogo equilibrato dove ciascuno ha la sua voce che si intona con l’altra senza sopraffazioni e stonature.

Ma lavorare in un contesto naturale, magari un po’ dimenticato per dargli nuova vita, nuovo valore e soprattutto una nuova identità è sempre una sfida anche per l’artista più esperto.

In questa meravigliosa sede all’aperto Patrizia Polese ha portato parte di se stessa e ha visto come il suo lavoro possa essere ampiamente apprezzato dal pubblico più ampio. Una dimensione emotiva e visionaria che si trasforma in una installazione “site specific”  risonante e a portata di tutti. Un’ecologia dell’arte, insomma”

 

Ora la manifestazione  si prepara al suo appuntamento più importante, quello con  Treviso: Dripping Taste L’Arte nel Piatto  in programma sabato  19 e domenica  20 ottobre nel centro storico di Treviso, dove arte e cucina si fonderanno in una vera e propria mostra del gusto on the road  che coinvolgerà alcune delle principali piazze della splendida cittadina veneta.

 

La manifestazione proporrà un unicum emozionale che offre momenti speciali per tutti con mostre d’arte, performance e originali menu dedicati al “Natural Food” ma anche fattorie didattiche per i bambini,  mostre, cicchetterie, cooking show, gare di cucina, orti urbani, degustazioni guidate. Il tutto grazie a  un itinerario che attraverserà il cuore del capoluogo della Marca da piazza Borsa a piazza Indipendenza, passando per piazza San Vito, per quella Dell’Università, fino ad arrivare alla Loggia dei Cavalieri, addentrandosi negli spazi espositivi del Museo di Santa Caterina e nel palazzo della Camera di Commercio  dove sabato 19, alle ore 20.00, andrà in scena la cena di gala con il menu sperimentale a più mani interamente dedicato agli ancestrali temi del rapporto Uomo-Natura mentre andrà in scena l’allestimento a cura di Chiara Casarin delle opere  degli artisti polimaterici Patrizia Polese e Roberto Bertazzon (La cena avrà un prezzo di 35,00 euro e sarà esclusivamente su prenotazione al numero 0422 440751 dal lunedì al venerdì in orario di ufficio oppure 337 310483).  L’appuntamento sarà arricchito anche dalle sonorità del cristallarmonio di Gianfranco Grisi.  La manifestazione ospiterà in contemporanea una grande mostra personale del maestro Pino Castagna, sempre curata da Chiara Casarin, con una scultura totemica in piazza Università “Gli occhi degli Alberi” e una selezione di otto celebri opere nel chiosco grande del museo di Santa Caterina.  Diversamente dalle altre piazze Cicchetti al Museo Santa Caterina prenderà il via sabato, alle ore 17.00, con l’inaugurazione della mostra di Pino Castagna.

 

Treviso: Dripping Taste L’Arte nel Piatto  è un evento realizzato dal Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (Unascom-Confcommercio), nell’ambito del più ampio progetto sviluppato con il contributo di PromoTreviso, Azienda Speciale della CCIAA di Treviso, pertanto in collaborazione trasversale con le quattro Associazioni di Categoria (Confcommercio, Coldiretti, Unindustria e Confartigianato), nonché in collaborazione con i Comuni di Treviso, Castelfranco Veneto e Oderzo, la Fondazione Oderzo Cultura, l’Associazione Terre di Giorgione e Berengo Project, prestigiosa fornace di Murano.

 

ECCO LA MAPPA DEGLI EVENTI E DELLE ECCELLENZE DA SCOPRIRE 

A  TREVISO IL 19 E 20 OTTOBRE

 

LE PIAZZE DEL GUSTO – Nelle Piazze del Gusto,  dalle ore 10.30 alle 20.00 il  pubblico potrà percorrere fisicamente un itinerario nei sapori della provincia di Treviso  che, partendo dalla simulazione del lavoro nei campi (le Fattorie Didattiche), condurrà alla degustazione del prodotto “naturale” e del prodotto interpretato dalla maestria degli chef, secondo tradizione e secondo modernità. Il prodotto, assolutamente di provenienza certificata da Associazioni e Consorzi di Tutela, potrà essere anche acquistato mentre le degustazioni saranno gratuite con l’invito ad una donazione volontaria che sarà totalmente devoluta, in accordo con l’amministrazione cittadina, ad enti di beneficienza. Il pubblico potrà intrattenersi con agricoltori e chef per scoprire tutti i segreti e le ricette. Fra gli altri, le Piazze del Gusto saranno dedicate al Radicchio Rosso di Treviso IGP ed al Variegato di Castelfranco IGP, al Miele ed al Mondo delle Api, al Mestieri del Casaro e del Norcino, alla Farina di Mais Biancoperla, all’Olio ExtraVergine d’Oliva “ColliTrevigiani DOP”, nonché ai prodotti della tradizione artigianale pasticcera trevigiana.

 

Sabato 19 e domenica 20, Piazza Borsa ospiterà i cooking show con gli chef trevigiani, guidati dalla food-blogger trevigiana Angela Maci (Sorelle in Pentola).

 

I SALOTTI DEL GUSTO – Nei Salotti del Gusto, l’arte e la cucina diventano veramente un tutt’uno: le esposizioni artistiche curate da Chiara Casarin, fra cui brilla la personale di Pino Castagna, (Piazza Indipendenza e Museo Santa Caterina), saranno accompagnati i finger food presentati dagli chef. 

 

ATELIER DEL GUSTO E LA CENA DI SABATO 19 OTTOBRE – Nell’Atelier del Gusto la commistione cross-culturale fra prodotto tipico stagionale e la creatività degli chef e degli artisti raggiungerà il suo massimo.  Sabato 19 ottobre,  ore 20.30, la Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso, attrezzata come un perfetto teatro-ristorante, diverrà luogo di una performance assolutamente irripetibile. Il menu a più mani interamente dedicato ai temi, moderni eppure antichissimi, del rapporto Uomo-Natura, sarà arricchito dalla esposizione di alcuni recenti lavori, a cura di Chiara Casarin, dei due artisti Patrizia Polese e Roberto Bertazzon. L’appuntamento sarà arricchito anche dalle sonorità del cristallarmonio di Gianfranco Grisi.

L’evento avrà un prezzo di 35,00 euro e sarà esclusivamente su prenotazione al numero 0422 440751 (dal lunedì al venerdì in orario di ufficio) oppure 337 310483

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.trevisodrippingtaste.it  e la relativa pagina Facebook dedicata.

Ufficio Stampa Gheusis srl – info@gheusis.com – 0422 928954 – 334 2413080

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *