Cooking Expo

COOKING EXPO

Bergamo, 11 marzo 2010. Si inaugura lunedì 15 marzo alle ore 10 la prima edizione di Cooking Expo, la manifestazione dedicata all’enogastronomia e alla filiera alimentare in programma fino al 16 marzo nel Polo espositivo bergamasco (via Lunga).

L’iniziativa è nata e sostenuta da Promozione del Territorio, associazione composta da Camera di Commercio di Bergamo, Ascom-Confcommercio Bergamo, Confindustria Bergamo, Ente Fiera Promoberg e Bergamo Fiera Nuova, in collaborazione con Fipe e Accademia del Gusto.

Il nuovo salone, affidato nella realizzazione all’Ente Fiera Promoberg, metterà in vetrina le eccellenze e i giacimenti golosi del territorio, in un grande evento BtoB aperto ad un pubblico specializzato per addetti ai lavori, critici ed esperti d’alta cucina e cultori del gusto: sono oltre tremila i metri quadrati destinati all’evento in cui troveranno spazio importanti aziende dell’intera filiera agroalimentare, in grado di presentare una gamma a 360 gradi di prodotti e articoli del settore.

Da lunedì, quindi, riflettori puntati sulle eccellenze agroalimentari e sui fornelli del Bocuse d’Or. L’evento fieristico ospiterà, infatti,  la Selezione Italiana del più importante concorso gastronomico del mondo. Tutto è pronto per la sfida a colpi di creatività e ingegno che vedrà 16 chef in gara per aggiudicarsi la trasferta a Ginevra, dove l’8 giugno prossimo (così è stata sorteggiata l’Italia) si sfiderà nella Selezione Europea del Bocuse d’Or.

Saranno due giorni intensi per i candidati a caccia della qualificazione agli Europei: otto chef al giorno (il giorno di gara e il cooking-box saranno assegnati ad ogni chef per sorteggio alla vigilia del concorso) interpreteranno al meglio i due temi, halibut bianco per il pesce e vitello per la carne, andando in cerca della coppia di ricette perfetta per aggiudicarsi il più alto gradino del podio.

Sarà una competizione del gusto, della creatività, dell’eleganza, della ricerca e dello studio dei piatti, ma anche una sfida contro il tempo spettacolare e uno show, con tanto di tifo.

I due giorni del concorso saranno presentati da Alessandro Borghese.

La rassegna  rappresenterà anche un’occasione per interrogarsi sul futuro della ristorazione, con l’organizzazione di workshop, seminari e convegni. Tra questi anche l’assembela generale di Fipe Lombardia dal titolo “Quale politica per lo sviluppo dei pubblici esercizi” (lunedì 15 marzo alle ore 10); un workshop organizzato dalla Camera di Commercio di Bergamo su “La cucina italiana di qualità come leva dell’economia made in Italy”, al termine della quale si svolgerà la tavola rotonda “La cucina italiana esiste” (lunedì 15 marzo alle ore 14,30) e un convegno promosso da Fipe su “La ristorazione di qualità e lo tsunami della crisi” (martedì 16 marzo ore 10).

La manifestazione ha il patrocinio del Ministero del Turismo, della Regione Lombardia, del Comune e Provincia di Bergamo ed ha la partnership di Siad, Orobica Pesca, Desmon-Convotherm, Pentole Agnelli, Ros Forniture Alberghiere; sponsor ufficiali dell’evento sono Credito Bergamasco, Ubi Banca Popolare e L’Eco di Bergano. Tra gli altri sponsor sostenitori dell’iniziativa: Acqua Panna, Aspan, Bragard, Consorzio Tutela Valcalepio l’Ente Bilaterale del Turismo di Bergamo, Fogalco, Metro, Ristoteam Professional Agenzia Electrolux Zanussi, San Pellegrino e Selecta.

Per partecipare alla manifestazione è necessario accreditarsi sul sito www.cookingexpo.it.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *