Distilleria Caffo le grappe bivitigno bis conquistano la Germania

GHEUSIS

Le grappe bivitigno Bis hanno conquistato due medaglie al concorso internazionale ISW trasformando in  un successo internazionale la scelta di Distilleria Caffo di puntare sull’innovazione. Il Concorso Internazionale dei Distillati e dei Liquori, che ogni hanno si tiene in Germania, ha premiato l’intuizione dell’azienda calabrese e dei suoi Mastri Distillatori di introdurre nella grappa il concetto di “blend” tra due vitigni, molto noto al mondo del vino. Una scelta che ha voluto avvicinare  le acquaviti  a un consumatore più moderno e che si è rivelata vincente ad appena due mesi dal lancio dei due prodotti sul mercato.

La linea di grappe bivitigno  Bis è infatti stata creata associando i distillati di due pregiati vitigni che si completano a vicenda, in modo da ottenere un blend armonico. Due le proposte: Pinot & Chardonnay e Cabernet & Sauvignon. A rendere uniche le grappe bivitigno Bis è innanzitutto la selezione dei due distillati in base alle proprietà organolettiche e l’ottimale proporzione tra gli stessi. Un mix apprezzato anche dagli appassionati tedeschi che non si sono lasciati sfuggire questi due nuovi prodotti che l’azienda ha presentato ufficialmente durante lo scorso Vinitaly.

La storica distilleria di Limbadi (VV) in Germania gioca un po’ in casa. Il prodotto é infatti distribuito dalla Typical di Lipsia, azienda tedesca del gruppo Caffo. Una sinergia che ha portato all’ennesimo successo confermando l’affermazione di questo marchio oltre confine.

Un lavoro di squadra che coinvolge l’azienda a più livelli, questo è il segreto. A confermarlo è anche Giuseppe Caffo, presidente della Distilleria. <– afferma Giuseppe Caffo –  riceviamo la conferma da parte di uno dei più prestigiosi concorsi del mondo che attesta la qualità superiore di queste acquaviti. La nostra idea di accostare due vitigni affini, nelle giuste proporzioni, ottenendo un blend innovativo più gradito dai consumatori rispetto ai monovitigni, si é rivelata vincente. Sono soddisfatto del lavoro di squadra che ha permesso la realizzazione del progetto nato da una sinergia con i nostri esperti commerciali, guidati da Paolo Raisa, che hanno raccolto l’esigenze di novità richiesta dal mercato della grappa, e con gli addetti alla distillazione che hanno seguito tutte le fasi della lavorazione sotto la supervisione dell’esperto Mastro Distillatore Friulano Stefano Durbino>>.

 

 

 

 

GRAPPA BIVITIGNO DI PINOT & CHARDONNAY

Il Pinot di Caffo ha un bouquet intrigante, dove ai fiori di acacia e ginestra seguono note di mela, agrumi e nocciola, con retrogusto leggermente speziato e salino. Lo Chardonnay di Caffo, gradevolmente aromatico con profumi floreali freschi, presenta un fine sentore erbaceo, note di mela golden e crosta di pane appena sfornato. E’ prodotto dalla distillazione di vinacce provenienti dal Collio Friulano, dai colli orientali del Friuli e dalla Grave del Friuli.

 

GRAPPA BIVITIGNO DI CABERNET & SAUVIGNON

Il prodotto nasce dal Cabernet di Caffo, ottenuto da vinacce di uve Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon coltivate nella zona del Collio Friulano, dai Colli orientali del Friuli e dalla Grave del Friuli. Presenta profumo di frutti di sottobosco con sfumature speziate lievemente erbacee, si caratterizza per il gusto intenso, vigoroso, asciutto. Il Sauvignon di Caffo, gradevolmente aromatico, presenta note agrumate di pompelmo, frutta esotica, peperone giallo, salvia e sentori balsamici, fragrante con finale piacevolmente amarognolo. Le vinacce provengono dalle rinomate zone del Collio, dei Colli orientali del Friuli e dell’Isonzo.

 

 

 

Informazioni per la stampa:  Gheusis Srl – tel. 0422 928954 – Email: info@gheusis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *