Enada Primavera, cresce l’interesse delle aziende

ENADA PRIMAVERA 2011

Rimini, 7 febbraio 2011 – Si prevede grande partecipazione a ENADA PRIMAVERA 2011. Il mondo dell’amusement e del gaming si sta infatti indirizzando sempre più sulla manifestazione di SAPAR che Rimini Fiera organizza, per la 23esima edizione, dal 16 al 19 marzo prossimi nel proprio quartiere fieristico.

 

Le principali aziende del settore hanno confermato la loro presenza, mentre già una trentina di ditte, sia italiane, sia estere, che non avevano ancora esposto (come A. 3M, Admar, Advantech Europe, American Poker, Arclima, Aycons, Bet fo Bet, Contex Corporation, Corbetta, Esselle, Nocita, Fasi Games, Focchi Nautica, Francopost, G.D. Service, GPE Vendors, Gruppo Sicurezza, HIT D.D., Imply Tecnologia Elettronica, Innocore Gaming, Kayot, New P System, Pirrone & Co., Play Game, Sistemi Automatici Computerizzati, Spiral Solutions, T&T International, Termovana Uno, The Global Draw, Vsolutions, Wily Agency Group, ecc.) hanno manifestato interesse. Fra gli operatori che hanno già aderito ricordiamo invece 5M Pool & Games, Alberici, Andromeda, Azkoyen Medios de Pago, Baldazzi Styl Art, Bally Technologies, Belle Electronic, Betpoint, Cermel, Change Italia, CMS, Cogetech, Comesterogroup, Diplomat Sportwetten Dragonfish, Edierre, Edisoft, Elmac, Eurogames, Eurostar, Faro Games, Fas Pendezza, G.Matica, Gieffe, HBG Group, Hightlight of the Games, Hit Casinos, Industrias Lorenzo, LAIV, L.B.N. Electronic Games, Lottomatica, JVL, Microgame, Mondo Giochi, Norditalia Ricambi, Pigallegame, Promel, SDSP, Sip Toys, So.Ge.Ma, Stylgame, Tecnoplay, X Tek, World Trade, ecc.

 

Un successo che non arriva inaspettato, essendo frutto di una lunga e dettagliata campagna promozionale.

“L’alto numero di adesioni – ricorda Simone Castelli, direttore Business Unit di Rimini Fiera – ci ha portati a riconfermare l’ampliamento dell’area espositiva adottata anno scorso, quando passammo da 6 a 8 padiglioni. Stiamo insistendo sulla promozione estera e contiamo di superare la quota di 3mila operatori stranieri in visita”.

 

Ma non vi è solo la parte espositiva ad ENADA PRIMAVERA. Da sempre, la kermesse riminese rappresenta anche un fondamentale momento di dialogo e formazione sulle più stringenti tematiche di settore. Ed anche quest’anno il programma degli incontri non sarà da meno. SAPAR, ad esempio, svilupperà l’importante tema del “gioco responsabile e del problema delle ludopatie. Come affrontare la problematica ed il contributo che l’associazione può dare”.

 

La 23a Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco si rivolge a esercenti di sale pubbliche da gioco; sale attrazioni, biliardo, bingo, pub, bar, ristoranti, locande, resort, stabilimenti balneari, parchi tematici, parchi giochi, FEC (Family Entertainment Center). Inoltre a costruttori, gestori, noleggiatori, tecnici e riparatori di apparecchi da intrattenimento e da gioco, automatici e non; operatori per la raccolta del gioco, VLT, esercizi che raccolgono scommesse; centri commerciali, circoli privati, enti collettivi. Insomma, uno sguardo a 360° sul business del divertimento.

 

 

 

COLPO D’OCCHIO SU ENADA Primavera 2011

Date: 16-19 marzo; Edizione: 23a; Qualifica: Fiera Internazionale; Periodicità: annuale; Ingresso: Solo per operatori professionali, cassa a pagamento. Biglietto intero € 20. Biglietto ridotto: € 2 on line per addetti ai lavori; Orari: 10.00-18.00, ultimo giorno 10.00-16.00;; info espositori: Carmen Zeolla tel. 0541.744261 m.zeolla@riminifiera.it; Sara Zaccaria tel. 0541 744.613 s.zaccaria@riminifiera.it; sito web: www.enadaprimavera.it

 

PRESS CONTACT:

Servizi di Comunicazione e Media Relation Rimini Fiera SpA

Tel. 0541-744510 press@riminifiera.it

responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa e p.r. Italia/Estero: Nicoletta Evangelisti Mancini e Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati 335.7216314 trevisani@nuovacomunicazione.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *