Enada Primavera, il gioco adesso

ENADA PRIMAVERA

Il mondo del gioco e dell’intrattenimento torna a darsi appuntamento a Rimini Fiera per la manifestazione di riferimento, ENADA PRIMAVERA. Dal 19 al 21 marzo 2014 si terrà infatti la 26esima edizione della più importante fiera per operatori del Sud Europa. Si conferma, dunque, la decisione di tenere la kermesse nelle giornate feriali, e su tre giornate e non più quattro, così da allinearsi con le altre fiere internazionali di settore e con l’intento di profilare al meglio i visitatori professionali, onde stimolare le relazioni business.

A ENADA PRIMAVERA parteciperanno 400 aziende, disposte su 40mila metri quadri del quartiere fieristico riminese, che proporranno tecnologie, prodotti e servizi per la filiera del gioco.  Saranno presenti tutti i grandi concessionari, a dimostrazione della centralità dell’appuntamento riminese per tutto il mondo del divertimento. La kermesse ospiterà non solo le principali novità in termini di prodotto e di servizi, ma anche dibattiti sul sistema dell’intrattenimento nel suo complesso. Fra l’altro, per quando si aprirà la manifestazione il settore spera con ansia siano attive quelle novità normative che potrebbero consentirgli di rifiorire. Per quanto riguarda le NewSlot si attende ancora il decreto che dia il via alla nuova generazione di apparecchi, che saranno notevolmente migliorati sul piano della sicurezza. Anche in merito agli apparecchi da intrattenimento è in programma un’ampia riforma, che consenta di poter utilizzare pure in Italia le nuove soluzioni proposte dal mercato internazionale. Tutto ciò in funzione del rilancio per un comparto che, ricordiamo, nel 2013 registra il primo saldo negativo, sia in termini di raccolta (la somma delle giocate), sia in termini di spesa effettiva (ossia le giocate al netto delle vincite). La raccolta, secondo le stime Agimeg, si attesta a 85,4 miliardi di euro, oltre 2,1 miliardi (quasi il 2,5%) in meno rispetto a un anno fa. La spesa effettiva invece cala di circa 700 milioni (il 4%) e scende a 16,7 miliardi di euro. Non a caso, quindi, i concessionari danno appuntamento ai propri clienti ad ENADA PRIMAVERA.

Inoltre, la manifestazione, organizzata da Rimini Fiera e SAPAR, ribadirà ancora una volta, e con forza, l’impegno per un gioco responsabile e legale, controllato e sicuro.

IL VISUAL DELLA MANIFESTAZIONE

Un gioco che sia davvero divertimento: questo il messaggio che si ritrova nell’immagine di ENADA PRIMAVERA, riconfermata introducendo solo alcune variazioni cromatiche dall’Agenzia Gambarini & Muti di Rimini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *