Enada Roma amplia gli spazi espositivi

ENADA ROMA

Rimini, 20 maggio 2009 – Il 2009 si sta sviluppando come un anno molto positivo per il settore del gioco e dell’intrattenimento. E’ in questo scenario che si collocherà la 37ª edizione di ENADA ROMA, Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco di SAPAR organizzata da RIMINI FIERA, i cui battenti apriranno dal 7 al 9 ottobre nel quartiere fieristico capitolino. Vista l’ottima accoglienza, viene riproposta la cadenza infrasettimanale concentrata in tre giornate, in un’ottica sempre più  business to business.

 

In esposizione si potranno ammirare le innovazioni sulle apparecchiature di più lunga tradizione e quelle relative al gioco in via remota, skill games, betting on line, oltre a prodotti e servizi della filiera d’imprese, dall’i-gaming a slot e videogames. Inoltre, convegni, incontri e iniziative per approfondire le tematiche del settore.

 

La parola chiave anche quest’anno sarà internazionalità, un valore aggiunto sul quale Sapar e Rimini Fiera insistono senza pause per qualificare l’incontro tra domanda e offerta che rende il prodotto “ENADA” un’eccellenza nel panorama fieristico.

 

Come noto, la storica manifestazione fa capo all’Associazione nazionale italiana delle Sezioni Apparecchi per pubbliche Attrazioni Ricreative che associa circa 1.500 fra produttori, rivenditori e gestori di apparecchi da intrattenimento. Lo scorso 23 aprile, nella riunione del Consiglio Direttivo tenutosi a Rimini, Paolo Dalla Pria è stato confermato per altri tre anni Presidente Sapar. Con lui sono stati nominati vicepresidenti Domenico Distante (Vicario), Marzio Bonaccorsi, Bruno Gennatiempo e Natale Ciliberti. Rimini Fiera si congratula con Dalla Pria per la riconferma della carica, che ha sempre ricoperto in questi anni con dedizione e passione.

 

“ENADA ROMA 2009 – afferma il presidente Dalla Pria – sarà quest’anno davvero una vetrina importante per gli operatori che potranno esporre e ammirare i modelli delle nuove comma 6A, davvero di ottima qualità, considerando che entro il 15 dicembre 2009 dovranno sostituire le comma 6. Quindi prevediamo un’edizione esaltante”.

 

L’edizione 2009 di ENADA ROMA occuperà i padiglioni fieristici 1 e 3 (invece che 3 e 4), ingresso Est, per complessivi 30.000 m² di superfici espositive e la presenza di oltre 200 aziende.

“Il cambio di padiglioni – spiega Simone Castelli, direttore Business Unit 2 di Rimini Fiera – più grandi rispetto ai precedenti, è dovuto alla necessità logistica di ampliare gli spazi espositivi per rispondere alla continua richieste delle Aziende produttrici e distributrici di apparecchi da gioco che non vogliono perdersi questa grande vetrina dell’intrattenimento. Questo dato è sintomo della buona salute del settore, ma anche della determinazione con la quale gli operatori continuano ad investire nella propria professione, reagendo in maniera positiva al momento di congiuntura economica generalmente non buona”.

 

Nel 2008, l’industria dei giochi ha registrato una crescita del 12,5%, pari a una raccolta quota di 47,5 miliardi di euro, ambito nel quale dominano, essendo i preferiti dai giocatori, gli apparecchi per il gioco lecito (+14,4%), Gratta&Vinci e SuperEnalotto. Nel frattempo, cresce impetuosamente il gioco on line.

 

“La scorsa edizione di ENADA ROMA – ricorda il project manager Gabriella Zoni – era stata archiviato con dati di affluenza in netto aumento: vi avevano esposto 200 aziende, aveva accolto in tre giorni 11.234 visitatori professionali (+ 6% sul 2007), di cui 1.149 esteri (+ 12,5)”.

Successo che ha avuto seguito con l’edizione 2009 di ENADA Primavera, svoltasi a Rimini lo scorso marzo: 25.545 visitatori professionali (+1.5% sul 2008), dei quali 2.810 stranieri (+9%), numerosi buyers provenienti dall’Estero (Germania, Svizzera, Balcani, Giappone, Taiwan, India).

 

 

PRESS CONTACT: 

servizi di comunicazione e media relation, Rimini Fiera SpA  +39-0541-744.510 n.evangelisti@riminifiera.it    
responsabile: Elisabetta Vitali;
coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini;
addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini e Alessandro Caprio;
media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati  – cell. 335.7216314 trevisani@nuovacomunicazione.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *