I mille di cioccolatò

CIOCCOLATÒ

Una grande Italia interamente in cioccolato: sarà attraverso questa maxi installazione, lunga oltre 13 metri e dal peso di 14 tonnellate che Cioccolatò festeggerà il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, anticipando, con un’edizione straordinaria, l’apertura della manifestazione torinese dedicata al cibo degli dei, in programma dal 25 Marzo al 3 Aprile prossimi con il patrocinio del Comune di Torino.

La grande Italia in cioccolato sarà aperta al pubblico a partire da mercoledì 16 Marzo alle ore 21.00, in occasione della Notte Tricolore, la lunga notte di Torino che accompagna il pubblico verso l’avvio ufficiale dei festeggiamenti per il 150° Anniversario, previsto per il 17 marzo.

Da quella data e fino al 3 Aprile, il pubblico che gremirà Piazza Vittorio Veneto potrà, quindi, ammirare l’originale quanto golosa riproduzione in scala della penisola e alcuni fra i suoi principali monumenti, vanto dell’arte e dell’architettura italiana nel mondo, fra cui la Mole Antonelliana, il Duomo di Milano, il campanile di San Marco a Venezia, la Lanterna di Genova, la Fontana Maggiore a Perugia, il Colosseo, il Maschio Angioino di Napoli ed altri ancora. A realizzare l’immensa scultura – tutta rigorosamente in cioccolato fondente 60%– è stato lo staff artistico di Cioccolatò, capitanato da Andrea Gaspari, scultore ampezzano di nascita e lecchese di adozione, noto per le sue originali sculture nei materiali più disparati, dal legno al ghiaccio, dalla neve alla sabbia e, ovviamente al cioccolato, che, grazie anche alla collaborazione tecnica dell’Italia in miniatura, si è sostituito simbolicamente a Garibaldi e ai suoi Mille per dare vita a questa Italia unita, all’insegna della dolcezza

A far da cornice alla grande Italia saranno i Mille di Cioccolatò, l’area espositiva e di vendita in cui si potranno trovare mille tipologie di prodotti al cioccolato Made in Italy, rappresentativi di tutti i distretti italiani del cioccolato, dal Gianduja District del Piemonte ai distretti del cioccolato di Varese e Belluno, dalla Tuscan Chocolate Valley alla tradizione cioccolatiera dell’Umbria fino al Polo Sud del Cioccolato rappresentato dal cioccolato di Modica, toccando anche le specialità al cioccolato di altre regioni italiane, tutti indiscussi protagonisti di apposite degustazioni guidate per scoprirne caratteristiche e piacere. Nell’esclusiva boutique de I Mille di Cioccolatò si potranno trovare anche i curiosi gadget a tema.

Completerà il percorso “goloso” dedicato all’Unità d’Italia la mostra Gli Italiani e il Cioccolato che ripercorre gli ultimi 150 anni della storia del cioccolato nel nostro Paese e la sua evoluzione da cibo di lusso disponibile solo per l’élite a prodotto di massa e di auto consumo, con un focus particolare sulla tradizione cioccolatiera di Torino e del Piemonte.

 

Ufficio Stampa CIOCCOLATÒ

Tel. 075 5025882 – Fax 075 5025889

Maria Luisa Lucchesi 331 5849909 – 328 0368578

Laura Scolari 347 8704393

ufficiostampa@cioccola-to.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *