I Robiolotti Gaetarelli: tortelli dal cuore bresciano, reagire alla crisi con…”gusto”

PASTIFICIO GAETARELLI

Salò, marzo 2012

 

Anche se da poco nei supermercati, gastronomie e negozi specializzati i Robiolotti, i nuovi tortelli del Pastificio Gaetarelli, creati con la collaborazione dei Caseifici F.lli Zani, hanno già ottenuto risultati di vendita incoraggianti, mostrando un elevato gradimento da parte dei consumatori.

I Robiolotti,  sono tortelli dalla ricetta unica, nati grazie allo sforzo dei fratelli Gaetarelli della Famiglia Zani che hanno creduto e investito risorse nella ricerca di  nuove idee che esaltino i prodotti locali e hanno messo a punto una ricetta unica, “sfruttando” un’eccellenza del settore caseario bresciano: la Robiola ORO Zani.

 

I Robiolotti nascono proprio grazie al sapiente lavoro che ha perfezionato sempre di più il connubio fra la pasta fresca all’uovo del Pastificio Gaetarelli e la Robiola Zani, creando un sapore gustoso e ben bilanciato. Come tutti i prodotti Gaetarelli, i Robiolotti sono realizzati senza conservanti aggiunti e senza glutammato monosodico, grazie alla scelta di materie prime di assoluta qualità. La scelta strategica di valorizzare i “sapori” del territorio è coerente, inoltre, con la volontà di utilizzare materie prime di fornitori che operano a “corto raggio” con l’obiettivo di ridurre il più possibile l’impatto ambientale.

 

La collaborazione tra le due Società è l’esempio concreto di come insieme si possa affrontare con vitalità questo momento di crisi; una collaborazione che non si è limitata alla sola fornitura del prodotto, ma è divenuta una vera e propria sinergia fra le due aziende bresciane, convinte entrambe, dell’importanza strategica di fare rete, per vincere le sfide del mercato e per meglio promuovere il territorio con i suoi prodotti.

La storia delle due aziende, inoltre, ha una serie di aspetti comuni che spiega la piena identità di visione alla base di questo progetto. Due aziende bresciane che credono e investono per la qualità dei prodotti, con una cura maniacale nella scelta della materia prima, due aziende che hanno saputo rinnovarsi nel tempo, mantenendo e valorizzando le tradizioni artigianali delle origini.

 

I Caseifici F.lli Zani vantano una storia che ha origini nei primi decenni del secolo scorso, quando Piero Zani, iniziò la raccolta del latte dai contadini locali per la produzione delle prime robiole, il formaggio fresco che rappresenta la tradizione del territorio bresciano. Nel corso degli anni, la famiglia Zani ha saputo mantenere i valori originari, facendo della qualità il vero e proprio caposaldo del continuo sviluppo aziendale.

Qualità che è il filo conduttore ben riconoscibile anche nella storia del Pastificio Gaetarelli, a partire dal 1964, quando i fratelli Bruno e Angelo fondarono il laboratorio di pasta fresca lavorata a mano a Salò. Perseguire la qualificazione della produzione ed allargare il mercato di riferimento, mantenendo sempre fede alla lavorazione artigianale dei prodotti locali è stato poi negli anni il perno intorno a cui la famiglia Gaetarelli ha definito la strategia aziendale.

 

I Robiolotti sono il frutto naturale di questa storia comune. Un prodotto che può rappresentare un forte elemento di promozione del territorio bresciano, dei suoi prodotti e delle tradizioni culinarie, in continuità con la mission del Pastificio Gaetarelli fortemente focalizzata sulla promozione dei prodotti locali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *