Il ristorante di Mimmo Alba a Napoli. Quando la tavola profuma di Sicilia

CANTINA SAN TEODORO

Profumi di Sicilia nel cuore di Napoli. Nel quartiere Chiaia, a pochi passi dal lungomare più bello, la Cantina San Teodoro è il ristorante dello chef Mimmo Alba: un salotto gastronomico con cucina, più che un ristorante tout court. Lo spazio è suggestivo: ricavato tra le mura dell’antico Palazzo San Teodoro, dimora gentilizia dei primi del XIX secolo, ha volte a botte e a crociera, colori caldi ed avvolgenti in un gioco di chiaro scuri. La cucina è a vista; i tavoli sono pochi, 32 coperti appena, perché la filosofia è qualità e non numeri. Gli unici punti di luce, lampadari di raffinato design, sono riservati al piatto mentre i tavoli, cinque in tutto in uno spazio di 5×5, rimangono sospesi nella penombra.

 

Entrare nella cucina di Mimmo Alba vuol dire ripercorrere la storia delle Due Sicilie, dove la cucina dei Monzù incontra quella dei Borbone di Napoli attraverso la rivisitazione di ricette originali proposte in versione gourmet. Timballi di pasta, sartù di riso, sarde, rotolini di baccalà, polpetta di melenzane oltre ad abbinamenti dolci e salati di carni e verdure che vengono cucinati in modo raffinato, generando un equilibrio perfetto di sapori e profumi delicati. In cucina solo materie prime di stagione che arrivano da fornitori di fiducia in grado di garantirne la qualità: il pesce arriva ogni giorno fresco dalla Sicilia, l’olio extravergine d’oliva è quello della Masseria delle Sorgenti Ferrarelle. L’estro dello chef e la passione per l’arte coltivata negli anni si rispecchiano nel modo in cui il cibo viene cucinato e impiattato con impeccabile eleganza. Pomodoro destrutturato su ricotta salata e crema di basilico, panino sulla caponata e raviolo “pasta alla norma” sono i cavalli di battaglia di Alba, rigorosamente cucinati senza l’aggiunta di sale per non intaccare il sapore naturale degli ingredienti. La carta dei vini propone per lo più etichette di provenienza napoletana e campana, con buone referenze italiane, in continuo aggiornamento. Raffinati i menù realizzati su carta Amalfi.

 

Mimmo Alba è uno chef con una storia affascinante. Originario di Catania, trascorre l’infanzia tra i profumi della pasticceria del nonno poi, ancora bambino, decide di dedicarsi alla danza riuscendo a calcare negli anni i più prestigiosi palchi nazionali e internazionali arrivando a ballare con Carla Fracci nell’arena di Verona. Ma il desiderio e la passione per la cucina ha il sopravvento: parte per Parigi dove comincia a percorrere con determinazione una lunga gavetta fino a diventare chef sausier nei più importanti ristoranti della capitale francese. A Napoli arriva per amore e nel 2013 inaugura Cantina San Teodoro.

 

Coperti: 32

Aperto tutti i giorni dalle 19.30 alle 24.00.

A pranzo solo il sabato dalle 12 alle 15.

Chiuso domenica e lunedì.

 

Cantina San Teodoro Vico Satriano, 12 Tel. 081 18990558 www.cantinasanteodoro.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *