Il web si conferma uno strumento sempre più indispensabile per le strutture ricettive

HOTEL 2014

Mai più senza internet. Sarà questo uno dei “leitmotiv” della 38° edizione di Hotel, fiera internazionale dedicata al settore dell’ospitalità e della ristorazione in programma a Fiera Bolzano dal 20 al 23 ottobre 2014 e organizzato con il patrocinio di Federalberghi e la collaborazione dell’Unione Albergatori e Pubblici Esercenti dell’Alto Adige (HGV).

Per numerosi albergatori italiani internet non riveste ancora un ruolo di primo piano per il soggiorno dei proprio ospiti. Secondo HRS, portale europeo dedicato ai viaggi d’affari, le vendite dirette nell’hotellerie italiana sono al 41%, significativamente più basse rispetto alle performance di alcune realtà estere come gli Stati Uniti. Sul wi-fi nelle stanze, le strutture italiane sono in ritardo rispetto all’Europa: solo il 53% lo offre gratis, contro una media continentale del 67%. Oggi i clienti lo esigono, e lo considerano un servizio essenziale: l’86% dei clienti non è infatti disposto a pagare per avere una connessione. Anche l’aspetto social degli alberghi non è ancora particolarmente valorizzato, mentre è provato che il dialogo diretto tra albergatore e cliente migliora la reputazione e la percezione della qualità del servizio da parte degli ospiti.

Il web e le sue potenzialità come strumento per creare valore aggiunto all’offerta alberghiera del nostro Paese rappresentano uno dei temi cardine del consueto appuntamento Social Media Forum, in programma durante la quattro giorni di Bolzano.

Ma il wi-fi non è tutto. Il sito internet di un hotel è la vetrina della struttura, oltre a consentire la vendita diretta delle camere. Una delle spine nel fianco degli albergatori, infatti, è il costo delle commissioni che i principali siti di booking online trattengono sul prezzo delle stanze acquistate dagli utenti. Un sistema per “affrancarsi” dalle Ota è proprio quello di valorizzare il proprio sito e dotarlo di un sistema di booking engine all’avanguardia. Le Ota sono importanti, offrono vantaggi come la possibilità di occupare un gran numero di camere in tempi rapidi, ma il loro peso nel totale delle prenotazioni dovrebbe essere bilanciato e non superare il 30%.

Per avere effetti significativi sul business di un hotel, la presenza sul web deve essere completata da applicazioni per i dispositivi mobili e attività sui principali social network come Facebook e Twitter, dove da un lato i clienti possono esprimere il loro gradimento sulla struttura e dall’altro i gestori rispondere con tempestività a domande o critiche.

L’appuntamento per approfondire queste e altre tematiche legate al mondo dell’hotellerie è dunque dal 20 al 23 ottobre a Bolzano con la trentottesima edizione di Hotel, che nel 2013 ha registrato la presenza record di 608 aziende espositrici e superato i 20.000 visitatori.

Tutte le informazioni sulla manifestazione in tempo reale su: www.hotel.fierabolzano.it

 

 

Per maggiori informazioni

 

Cristina Pucher

Ufficio Stampa Fiera Bolzano Spa

0471-516012

pucher@fierabolzano.it

 

Elena Vincenzi e Silvia Alonzo

Ufficio stampa Hotel c/o Fruitecom srl

059-7863894

elena.vincenzi@fruitecom.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *