Inaugurata oggi Enada Primavera

ENADA PRIMAVERA 2012

Rimini, 13 marzo 2012 –  Inaugurata oggi, a Rimini Fiera, la 24a ENADA PRIMAVERA, Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, aperta fino a venerdì 16 su 40mila metri quadri e con 400 aziende tra dirette e rappresentate, grandi imprese italiane ed estere con proposte rivolte a tutto il business del divertimento.

 

Al taglio del nastro, il presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali e l’assessore alle Attività Economiche del Comune di Rimini Jamil Sadegholvaad, affiancati dai presidenti di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni e dell’associazione nazionale SAPAR (Sezione Apparecchi per le Pubbliche Attrazioni Ricreative), Raffaele Curcio.

 

Nella conferenza stampa di apertura, Curcio – riassumendo i dati di settore – ha ricordato l’impegno di SAPAR per un gioco responsabile: “Di fronte ai fenomeni patologici che coinvolgono il gioco è importante sottolineare l’inutilità della condanna e della demonizzazione, per prendere atto che l’unica strada efficace da percorrere è la promozione di una cultura della responsabilizzazione centrata su una forma di divertimento sano”.

 

A questo proposito l’associazione ha avviato una campagna nazionale, “Affinché il gioco rimanga un gioco” per intensificare la prevenzione delle ludopatie e la tutela del giocatore e dei minori.

 

E veniamo ai dati. Il turnover 2011 dell’intera industria dei giochi è stato di circa 80 miliardi di euro, con un incremento del 30% rispetto al 2010 (+18,45 miliardi).

 

Questo dato non va assolutamente confuso con quello della spesa effettiva dei giocatori, che risulta dal differenziale fra il turnover e la quota di restituzione a premi.

 

Degli 80 miliardi giocati, ben 61,5 sono infatti tornati nelle tasche dei giocatori. Quindi una percentuale di vincita media del 77%, con un +7,5% rispetto al 2010.

 

Il prelievo per imposte è rimasto invariato (8,7 miliardi), mentre quello dei canoni di concessione Aams è aumentato da 310 a 420 milioni.

 

L’incidenza dell’erario sul GGR (gross gaming revenue, ciò che resta del turnover dopo il pagamento delle vincite) è scesa dal 49,86 al 47,28%.

 

Il corrispettivo totale alla filiera è salito a 9, 27 miliardi, per un incremento di circa il 10% sull’anno precedente. I dati smentiscono seccamente l’etichetta di Stato biscazziere, perché a fronte di un aumento del 30% del turnover le entrate erariali sono rimaste invariate. Tale considerazione è confermata anche dal fatto che, sempre in relazione all’aumento del 30% della raccolta, la spesa dei giocatori è aumentata solo del 5,5%.

 

La crescita del turnover è dovuta in gran parte ai nuovi giochi: VLT (quasi 15 miliardi di turnover), cash games e casino games su internet che vantano il prelievo erariale più basso e le percentuali di vincita più elevate.

 

ENADA, manifestazione di SAPAR, è organizzata dalla Spa riminese nella primavera in riviera e a Roma in autunno, col patrocinio di AAMS, il supporto di EUROMAT e la collaborazione di ASCOB, FIDART, ANESV, S.I.CON.

 

 

 

COLPO D’OCCHIO SU ENADA Primavera 2012

 

Date: 13-16 marzo; Edizione: 24a; Qualifica: Fiera Internazionale; Periodicità: annuale; Ingresso: Solo per operatori professionali, cassa a pagamento. Biglietto intero € 20. Biglietto ridotto: € 5 on line per addetti ai lavori; Orari: 10.00-18.00, ultimo giorno 10.00-16.00; Direttore Business Unit : Simone Castelli; Project Manager: Gabriella Zoni; info espositori: m.zeolla@riminifiera.it; s.bodellini@riminifiera.it;  web: www.enadaprimavera.it.

 

 

 

PRESS CONTACT:

 

Servizi di Comunicazione e Media Relation Rimini Fiera SpA  Tel. 0541-744510 press@riminifiera.it

responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa e p.r. Italia/Estero: Alessandro Caprio e Francesco Tagliavini; media consultant: Cesare Trevisani, Nuova Comunicazione Associati 335.7216314 trevisani@nuovacomunicazione.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *