L’Abruzzo del vino “in scena” a Milano

MOVIMENTO TURISMO DEL VINO

L’eccellenza vinicola della regione Abruzzo si prepara a incontrare il pubblico milanese, un appuntamento di grande importanza strategica teso a promuovere le tipicità del nostro territorio.

 

Sull’onda del successo della manifestazione gemella svolta nel 2011 a Roma nel Chiostro del Bramante, il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e il Movimento Turismo del Vino Abruzzo, supportati dall’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Abruzzo, hanno pensato bene di ripetere a Milano la positiva esperienza, arricchendola con iniziative che coinvolgono anche un ampio target di addetti ai lavori.

 

Un gruppo selezionato di 35 produttori vinicoli abruzzesi, aderenti al Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e al Movimento Turismo del Vino d’Abruzzo, presenterà oltre 100 pregiate etichette nel raffinato ambiente del Museo dei Navigli di Milano,  per offrire in degustazione ai visitatori il meglio della propria produzione. Con loro, una significativa rappresentanza di aziende olearie del Consorzio Aprutino-Pescarese Dop ad accompagnare le degustazioni e la presenza del pastificio artigianale La Mugnaia che curerà la preparazione live della tipica pasta alla pecorara.

 

Il ‘save the date’ per la degustazione rivolta al pubblico degli appassionati è domenica 23 settembre dalle 18,30 alle 23, al Museo dei Navigli in via San Marco 40, ingresso libero con l’obbligo di  acquisto del bicchiere da degustazione all’entrata, come impone il regolamento del Movimento Turismo del Vino.

 

La kermesse milanese sarà una vera e propria full immersion nel meglio della produzione vitivinicola abruzzese tra denominazioni affermate ed emergenti, e autoctoni in ascesa. Per l´Abruzzo del vino, infatti, si è dimostrata vincente la scelta di puntare sulla valorizzazione del territorio e dei suoi vitigni più importanti: la DOCG Montepulciano d’Abruzzo Colline teramane, le DOC Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano d’Abruzzo, Cerasuolo d’Abruzzo e Tullum insieme alle varietà autoctone Passerina, Pecorino e Cococciola tutelate dalla nuova DOC Abruzzo.

 

Gli ingredienti per un aperitivo fuori dal comune o un after dinner carico di fascino ci sono tutti. 

 

Se domenica la serata è dedicata agli appassionati, lunedì 24 settembre a partire dalle ore 12.30 gli ambasciatori del vino d’Abruzzo si presenteranno agli addetti ai lavori in un appuntamento dal sapore innovativo e ricco di stimoli. Questo wine tasting indirizzato a professionisti come ristoratori, enotecari, distributori e giornalisti, s’intitola emblematicamente “Incontri di gusto, i migliori vini abruzzesi incontrano l’alta gastronomia lombarda”.

 

Sempre nella cornice del Museo dei Navigli, gli ospiti saranno accolti in maniera inconsueta già ai tavoli, ognuno denominato attingendo ai ficcanti aforismi di uno dei protagonisti  più illustri della nostra terra: Ennio Flaiano.

 

Qui toccheranno con mano una formula inebriante che li vedrà protagonisti attivi e non semplici fruitori; saranno essi stessi a decidere, assecondando fiuto ed esperienza, quali abbinamenti “sperimentare” tra i vini e alcune specialità tipiche della gastronomia lombarda, da riproporre e consigliare ai frequentatori dei loro locali. Nella scelta saranno aiutati da un sommelier dedicato per ogni tavolo, dai produttori e da una guida con le schede dettagliate dei 70 vini in degustazione.

 

Un wine tasting autorevole, accompagnato da assaggi della cucina lombardo-milanese magistralmente preparati dallo chef Claudio Sadler, due stelle Michelin. che ha sposato immediatamente lo spirito innovativo dell’iniziativa. 

 

Dunque, con questa trasferta lombarda, cui parteciperà anche l’Assessore Mauro Febbo, cantine e vignaioli della regione verde d’Europa, grazie al contributo finanziaro pubblico-privato previsto dal PSR Abruzzo 2007-2013 Misura 1.3.3 “Attività di informazione e promozione” – Annualità 2012 elargito dalla Regione Abruzzo,  si proporranno alla ribalta nazionale con un approccio inusuale e più confacente alle moderne logiche di comunicazione e promozione.

 

Per scoprire l’elenco delle aziende partecipanti basta collegarsi al sito www.abruzzo-vini.it, un punto di riferimento sul web degli eventi legati all’enologia della nostra regione, curato da Sinergia Adv, l’agenzia di comunicazione di Pescara che ha curato immagine e organizzazione dell’avvenimento.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *