L’uva: dall’analisi alla tavola

GHEUSIS

 

 

Domenica 19 settembre Cantina Novelli apre le porte per svelare tutti i segreti dell’uva, non solo intesa come elemento base della produzione di vino ma anche come ingrediente di una raffinata cucina. L’evento si terrà in occasione di Enologica XXXI, la tre giorni del vino che avrà per tema “L’Estetica del Sagrantino e i colori del vino” e che si svolgerà a Montefalco da Venerdì 17 a Domenica 19 Settembre 2010.

L’evento proposto da Cantina Novelli affiancherà un grande classico, il Grape Tasting, ovvero l’analisi sensoriale delle uve, ad un originale pranzo. Si tratterà quindi di un vero e proprio percorso alla scoperta del vino a partire dal grappolo. Alle ore 12.30 “Il Convivio delle Uve”, un pranzo con i vini e le uve che li hanno prodotti e alle ore 18.00 “Dal Chicco al calice”, un grape tasting con aperitivo. Con questi due incontri Cantina Novelli si dimostra ancora una volta un’azienda attenta alla qualità dei propri vini ma anche al cliente,  al quale propone  iniziative originali e di tendenza.

 

“Il Convivio delle Uve”, consiste in un vero e proprio menu a base di uve e prodotti di stagione a cura dello chef Fabio Ferretti. Se solitamente l’uva arriva in tavola attraverso il vino e i suoi abbinamenti, ora sarà direttamente il grappolo ad arrivare nel piatto grazie alla creatività di questo chef. Per conoscere il menu ed il dettaglio del programma è necessario visionare il sito www.cantinanovelli.it.

 

“Dal Chicco al calice” è invece un appuntamento divenuto un classico. Se oggi la tecnica dell’assaggio delle uve per determinare l’epoca ideale di vendemmia si è diffusa anche in Italia, nel 2008, quando Cantina Novelli la presentò per il primo anno ispirandosi al modello dell’ICV, istituto di ricerca francese, la tecnica fece scalpore, nonostante questo metodo di valutazione ricalcasse una antichissima tradizione contadina.

Il Grape Tasting, infatti, consiste nell’analisi sensoriale delle uve degustando ogni parte dell’acino, dalla polpa alla buccia fino al vinacciolo. In questo modo si potranno intuire le peculiarità che caratterizzano i vini prodotti con quei vitigni.

La tannicità del Sagrantino nella sua buccia o la freschezza data dall’acidità nel Trebbiano Spoletino  saranno ritrovati grazie alla degustazione guidata dallo staff di Cantina Novelli che

proporrà la degustazione sensoriale di cinque uve diverse.

 

Questi due appuntamenti guideranno appassionati ed esperti alla scoperta della qualità del vino dall’acino al bicchiere, confermando l’attenzione di Cantina Novelli per il consumatore, sempre più protagonista di eventi e di enoturismo presso l’azienda.

 

Per informazioni e prenotazioni contattare: accoglienza@cantinanovelli.it , tel. +393402165222 oppure visitate il sito www.cantinanovelli.it

Ufficio Stampa: Gheusis Srl – Tel. 0422 928954 – info@gheusis.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *