La differenza si degusta in formato micro

CONSORZIO TUTELA PROSECCO CONEGLIANO VALDOBBIADENE

Un territorio ricco di sfumature che si ritrovano nel bicchiere. E’ quello delle colline del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, che al Vinitaly il Consorzio di Tutela presenterà in una versione inedita. Un vero e proprio “distillato di terroir”, che il pubblico di giornalisti, operatori del settore ed appassionati potrà degustare presso lo stand al Pad. 7 b i2 i4. Nel grande spazio espositivo del Consorzio si potranno seguire le degustazioni guidate, dedicate alle micro spumantizzazioni di sei sottozone rappresentative dell’intera denominazione.

 

Il progetto, realizzato in collaborazione con il Cirve, l’Università di Padova e la Scuola Enologica, è unico nel suo genere. E’ infatti la prima volta che viene effettuata una spumantizzazione vera e propria su micro partite da 30 litri. Le autoclavi in miniatura sono state caricate con il vino base, frutto della selezione di un panel composto da 39 degustatori. I campioni, divisi per sottozone, sono stati degustati in modo anonimo, al fine di individuare le sei basi che meglio potessero esprimere la territorialità. Attraverso la degustazione, si potrà fare quindi un vero e proprio giro del territorio nel calice e toccare, allo stesso tempo, la terra dove quei vini sono stati prodotti. Ma c’è di più. Oltre a degustare il prodotto della microspumantizzazione, durante il tasting si assaggeranno anche i rispettivi vini base, arrivando così a cogliere come la presa di spuma possa meglio evidenziare il patrimonio aromatico conferito dal vitigno e dalla terra di origine.

 

Sempre nella sala degustazione, nei giorni del 26, 27 e 28 alle ore 14 si terranno tre tasting “firmati” da grandi giornalisti. Lunedì 26 sarà protagonista Francesco D’Agostino, Direttore della rivista Cucina & Vini e della Guida Sparkle, martedì 27 sarà la volta del  famoso sommelier Alessandro Scorsone, mentre mercoledì 28 interverrà Marco Sabellico, giornalista de Gambero Rosso, curatore della Guida Bollicine d’Italia.

 

Infine, durante tutte le giornate, i visitatori potranno degustare circa 100 etichette di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore grazie al grande banco d’assaggio che offrirà le tipologie Brut, Extra Dry, Cartizze, Rive. Uno spazio sarà infine dedicato alle seguenti cantine, presenti nell’area del Consorzio di Tutela con uno stand individuale: Borgo Antico, Borgoluce, Buffon Giorgio, Ciodet, Dea, Giavi, Il Follo, Le Vigne di Alice, Marchiori, San Giuseppe, Sanfeletto, Spagnol Az. Agr., Terre di San Venanzio, Vigne Matte.

 

Per informazioni: Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene

 

Tel. +39 347 8989027 – www.prosecco.it – info@prosecco.it

 

Ufficio Stampa: Gheusis Srl – tel. 0422 928954 – Email: info@gheusis.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *