La giuria al lavoro a Verona dal 15 al 20 marzo 2010

VERONAFIERE

 

 

 

 

I migliori oli extravergine di oliva in rappresentanza dei cinque continenti si dimostrano di anno in anno sempre più agguerriti nel contrastare la leadership dell’Italia nella più importante competizione internazionale. Il premio è un riconoscimento alla qualità che diventa efficace strumento di marketing.

 

Febbraio 2010 – Iscrizioni aperte per Sol d’Oro, il più importante concorso internazionale dedicato all’olio extravergine di oliva in programma a Verona dal 15 al 20 marzo 2010. Un appuntamento che negli anni ha visto aumentare il numero di partecipanti provenienti da tutti i Paesi di produzione, ma anche la qualità dei campioni sottoposti a giudizio. Leader della competizione, che si configura come una vera e propria coppa del mondo, è da sempre l’Italia, che solo due volte ha visto insediato il suo primato assoluto: l’anno scorso a favore di un olio spagnolo nella categoria fruttato medio, mentre nel 2006 il Cile era riuscito a conquistare il primo premio nella categoria fruttato leggero.

La partecipazione di campioni sempre più qualificati è un segno del crescente interesse che l’olio extravergine di oliva sta registrando su mercati non tradizionali consumatori, in particolare Nord America e Asia, e della necessità per i migliori produttori e per quelli più orientati all’export di avere uno strumento di marketing che dia valore alla qualità offerta.

Scopo di Sol d’Oro è proprio quello di valorizzare le migliori produzioni oleicole mondiali, farle conoscere ai consumatori e agli operatori, presentare al pubblico gli oli extravergini d’oliva nella loro varietà connessa all’origine geografica, stimolando lo sforzo delle aziende verso il continuo miglioramento qualitativo dei prodotti. Il concorso rappresenta così uno strumento per realizzare la filosofia di Sol, il Salone internazionale dell’olio extravergine di oliva di qualità in calendario dall’8 al 12 aprile 2010 in concomitanza con Vinitaly.

Tre le categorie in concorso: fruttato leggero; fruttato medio; fruttato intenso, con tre premiati per ognuna delle tre categorie previste. Oltre al Sol d’oro al 1° classificato di ogni categoria, verranno assegnati il Sol d’argento al 2° e il Sol di bronzo al 3° classificato. Verrà inoltre rilasciato un diploma di Gran Menzione ai primi 20 campioni di olio extravergine di oliva che abbiano comunque ottenuto dalla commissione di assaggio una valutazione maggiore o uguale a 70/90.

La commissione di assaggio chiamata a giudicare gli oli è composta da tecnici degustatori provenienti da panel differenti ed esperti internazionali.

I vincitori e gli oli insigniti delle Menzioni saranno pubblicati sul sito della manifestazione (www.veronafiere.it/sol) fino all’edizione successiva del concorso.

Nel 2009 sono stati 248 gli oli di oliva extravergine partecipanti a Sol d’Oro (+10% rispetto all’edizione 2008) provenienti da 10 Paesi dei 5 continenti.

 

Comunicato stampa del Servizio Stampa Veronafiere

Tel.: + 39.045.829.82.42 – 82.85 – 82.10 – 82.90 – 83.78

Fax: + 39.045.829.81.13

E-mail: pressoffice@veronafiere.itwww.veronafiere.it/sol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *