L’aceto balsamico Gocce di Modena in tour nei ristoranti italiani

GOCCE DI MODENA

Modena, 21.10.10. Ristorante Amaretto di Spilamberto (MO), albergo alla Rocca di Bazzano (MO), ristorante Val Pomaro di Arquà Petrarca (PD), Ristorante Convito (MI),
ristorante Rossodisera di Drezzo (CO). Sono le prime cinque tappe del road-show promozionale nei ristoranti italiani di Gocce di Modena, azienda specializzata nella produzione di aceto balsamico di Modena IGP con sede a Piumazzo (MO).  

 

Gli eventi, che continueranno fino all’estate del 2011, vogliono far scoprire ai ristoratori e ai loro clienti l’aceto balsamico Gocce di Modena e alcuni abbinamenti con i piatti della cucina italiana. Per questo l’azienda ha previsto durante le tappe del tour l’intervento del sommelier professionista Pier Luigi Nanni per mettere a punto in collaborazione con i ristoratori un menù speciale a base di aceto balsamico, oltre ad illustrare agli avventori le caratteristiche qualitative dell’aceto balsamico Gocce di Modena.

 

L’aceto balsamico Gocce di Modena è invecchiato in botti di legno a partire da barriques di rovere da 225 litri fino a botti sempre più piccole di diverse essenze e ottenuto solo da mosto d’uva cotto e aceto di vino, senza coloranti, conservanti e addensanti. Tre i livelli di invecchiamento: Maturato in rovere, Invecchiato e Premium. Questi ultimi due possono essere corredati di un elegante astuccio con un piccolo pieghevole (“bugiardino”) con alcune ricette e la storia dell’aceto balsamico di Modena in 5 lingue. Il Premium è disponibile anche in confezione regalo (bauletto) con all’interno un tappo dosatore in vetro soffiato e sughero e un ricettario in 2 lingue (italiano-inglese). Le bottiglie dell’aceto Invecchiato e Premium sono modelli depositati, disegnati e prodotti per Gocce di Modena.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *