O’ Sole Mio

SITTA srl

Concepito appositamente per l’utilizzo in pizzeria, O’ SOLE MIO di SITTA è il tronchetto ottagonale brevettato che si propone quale sostituto ideale della legna perché è più pulito, più sicuro e più economico.

Ecologico e naturale, O’ SOLE MIO è prodotto esclusivamente con farina di faggio 100%, depolverata, raffinata, disidratata ed essiccata, senza aggiunta di collanti e sbiancanti lignei. E’ dunque un prodotto assolutamente sano e sicuro, sia per il pizzaiolo sia per il consumatore, come certificano le scrupolose analisi chimiche e batteriologiche che attestano l’assenza di ogni elemento nocivo. L’esclusiva formulazione di O’ SOLE MIO e la sua forma ottagonale ipercompressa, inoltre, garantiscono il rilascio di un calore assolutamente pulito e di una riserva di brace senza fumi, fondamentale per l’ottimale cottura della pizza.

Comodo, pratico e sicuro, O’ SOLE MIO può essere maneggiato con assoluta tranquillità, senza rischiare di scheggiarsi le mani come avviene abitualmente utilizzando la legna.

Ma i vantaggi di O’ SOLE MIO non sono finiti. L’utilizzo regolare di questo straordinario faggetto permette un risparmio di oltre il 40% di combustibile rispetto alla legna, a parità di energia/calore. O’ SOLE MIO, inoltre, garantisce una temperatura costante all’interno del forno, permettendo di produrre oltre il 20% di pizze in più. E c’è di più.

La particolare natura del prodotto permette anche di mantenere la canna fumaria pulita più a lungo, riducendo dunque i costi derivanti dalla manutenzione della stessa. La confezione in scatole di cartone completamente riciclabile, infine, permette uno stoccaggio limitato nell’ingombro e assolutamente pulito, riducendo i rischi derivanti dagli insetti che solitamente si annidano nella legna.

Non bisogna infine dimenticare che l’utilizzo del faggetto O’ SOLE MIO permette di rispettare la filiera igienica nel locale nei confronti del Regolamento CE 852/2004 inerente l’H.A.C.C.P. e i limiti di emanazioni di fumo in atmosfera (carbon-tax).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *