Pino Lavarra, stella di Salerno, si racconta a Lugano

GHEUSIS

 

Nel 2011 il Ticino diverrà il luogo d’incontro tra Italia, Svizzera e Slovenia. Merito di Gusto in Scena, evento ideato e curato dal giornalista Marcello Coronini, che si svolgerà il 13 e 14 marzo a Lugano presso il Palazzo dei Congressi. Tre i format: Chef in Concerto, congresso di alta gastronomia,  Seduzioni di Gola, selezione di specialità gastronomiche di eccellenza e I Magnifici Vini, un’ ampia selezione di cantine, divise in Mare, Montagna, Pianura e Collina, che proporrà l’assaggio di centinaia di vini  e regalerà un “viaggio nel bicchiere” scoprendo terroir e vitigni dei tre paesi, dai Merlot della Svizzera agli importanti vini italiani, fino ai raffinati sloveni.

 

Anche la Campania dell’alta ristorazione si racconterà a Lugano

Sul palco di Chef in Concerto “Cucinare con… Cucinare senza…”, Pino Lavarra, chef del Rossellini’s, famoso ristorante dell’hotel Palazzo Sasso sulla bellissima costiera amalfitana, farà conoscere per la prima volta in Svizzera la sua cucina.

Ottimo rappresentante delle meraviglie culinarie e paesaggistiche della costa napoletana, lo chef porterà in Svizzera, paese  a lui molto caro per legami di amicizia, i prodotti tipici del suo spettacolare litorale.

Pino Lavarra è un professionista la cui cucina si caratterizza per ‘abilità tecniche’ e grande attenzione alle materie prime che lo chef punta sempre a ‘lavorare’ sfruttandone al meglio potenzialità e qualità.

E’ un esperto curioso e aperto al confronto a 360° con gli altri grandi conoscitori del panorama gastronomico nazionale, anche in un ambito internazionale come quello offerto da Gusto in Scena, definito da Pino Lavarra come “un evento d’élite che permette il confronto fra professionisti e l’ampliamento delle proprie conoscenze del settore”.

 

 

Ufficio Stampa – Gheusis srl – 0422 928954 – info@gheusis.com

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *