Prosecco?Occhio alla spesa

GHEUSIS

Messa in onda 24 settembre 2010

 

Il Prosecco? Non è tutto uguale. Il Superiore, è solo il Conegliano Valdobbiadene! Di questo si parlerà il 24 settembre a Occhio alla Spesa, la storica trasmissione condotta su Rai Uno da Alessandro Di Pietro. Obiettivo? Aiutare gli italiani a fare l’acquisto giusto, quello che garantisce qualità, autenticità, italianità.

E così la trasmissione non poteva tralasciare lo spumante italiano per eccellenza, il Prosecco, che nell’area più storica di Conegliano Valdobbiadene dal 2009 è divenuto Docg ( denominazione di origine controllata e garantita). Proprio il passaggio a “garantita”verrà spiegato il 24 settembre a Occhio alla Spesa. La puntata illustrerà a milioni di telespettatori come nasce il Prosecco Superiore portandoli a scoprire le splendide colline di Conegliano Valdobbiadene, al lavoro ora per l’inserimento nella tentative list delle candidature a Patrimonio Unesco.

Accanto alla visita al territorio, in studio Di Pietro darà la parola al Consorzio di Tutela  per parlare dell’originale mettendolo anche a confronto con le imitazioni come il Rosecco inglese o i prosecco brasiliani. Un paragone che non si limiterà alle parole: in studio, infatti, saranno degustati l’originale ma anche il “tarocco”.

La puntata si concluderà con la “sciabolatura”, ovvero la decapitazione della bottiglia di spumante con la sciabola,  eseguita da un ospite d’eccezione: il sommelier Alessandro Scorsone, noto volto televisivo e grande amico della denominazione.

Dopo la puntata di Uno Mattina Estate del 19 agosto, il Conegliano Valdobbiadene torna protagonista nella tv nazionale.

 

 

Per informazioni:  Consorzio per la Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Tel. +39 347 8989027  www.prosecco.it vinoinvilla@prosecco.it Ufficio Stampa Silvia Baratta 347 5835050 info@gheusis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *