Restyling per il Coffee O’Clock

CAFFE’ RIVER

AREZZO – Coffee O’Clock riapre domani 24 marzo all’insegna del “verde” e dell’ecologia. Un percorso quello iniziato dal coffee shop più famoso di Arezzo che prevede sei ambiti d’azione.

Energia elettrica

Risparmiare circa 5.000 Kwh annui (equivalente a quasi una tonnellata di petrolio!) sostituendo le luci ad incandescenza con led e tubi fluorescenti ed installando asciugamani elettrici di nuova concezione.

Acqua

Evitare che ogni anno circa 250 metri cubi di acqua potabile vengano sprecati inutilmente (all’incirca il volume del Coffee O’Clock!) dotando i WC di doppio pulsante ed installando rubinetti dei lavandini a chiusura automatica.

Riciclaggio

Molti materiali possono essere riciclati dopo l’utilizzo e per questo verrà adibita una parete.

KM Zero

Già per la realizzazione dei cappuccini e dei panini venivano utilizzati prodotti del territorio, ma da ora in poi i circa 1.000 litri di acqua minerale utilizzati ogni mese saranno di provenienza esclusiva dalla provincia di Arezzo. Questo impatterà sul consumo di risorse energetiche e sull’inquinamento.

Carta

Al fine di salvare alberi, la carta utilizzata per i materiali da stampa (menu, volantini, ecc.), così come la carta assorbente, le salviette asciugamano e la carta igienica proverrà da sola carta riciclata.

Detergenti

L’utilizzo di speciali detergenti a partire da prodotti concentrati permetterà di ridurre l’inquinamento non solo per il minor impatto degli agenti detergenti ma anche per il minor numero di contenitori di plastica utilizzati e movimentati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *