Ristoranti del radicchio

CONSORZIO RISTORANTI DEL RADICCHIO

Si è conclusa ieri tra le Alpi bellunesi la manifestazione “Da Novembre a Febbraio a tavola con il  Consorzio Ristoranti del Radicchio”, organizzata dal Consorzio dei  Ristoranti del Radicchio che fanno parte del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana (UnascomConfcommercio).

 

La rassegna dedicata al Radicchio IGP ha visto come scenografia per l’ultima settimana di cene a tema l’Antica Locanda Cappello di Mel (Bl), dove Beppe Agostini del Teatro dei Sapori ha proposto, in collaborazione con lo chef resident Luigi Condotta, un gustosissimo menu con la pregiata cicoria abbinata ad alcuni prodotti simbolo del territorio bellunese.

 

A far da cornice alle preziose proposte della tavola, la suggestiva atmosfera della Locanda Cappello, la più antica locanda di Mel, la cui attività è registrata fin dal 1730.

 

Il locale è oggi di proprietà di Luciano Bresolin, ed è a lui che il Consorzio dei Ristoranti del Radicchio ha voluto consegnare il Radicchio d’Oro, per premiare il suo impegno nel recuperare e riconsegnare ai cultori della convivialità l’Antica Locanda Cappello. La consegna ufficiale del premio è avvenuta martedì 4 febbraio, alla presenza dei ristoratori del Consorzio, del Presidente del Gruppo Ristoratori di Belluno Dino Merlin, e del Presidente del Consorzio Belle Dolomiti, Gino Mondin.

 

Un’occasione unica, in cui sono state gettate le basi di una futura collaborazione tra ristoratori trevigiani e bellunesi, all’insegna della grande ristorazione veneta e della promozione del territorio.

 

 

Il Consorzio Ristoranti del Radicchio è composto da:

ñ  Ristorante Al Migò

ñ  Ristorante Albertini

ñ  Ristorante Alla Pasina

ñ  Ristorante Da Gerry

ñ  Ristorante Fior

ñ  Hotel Fior 

ñ  Ristorante La Corte del Relais & Chateaux Villa Abbazia

ñ  Teatro Dei Sapori

ñ  Pedro Eis

 

 

 

 

Per informazioni www.ristorantidelradicchio.it – giuseppe@agostini.it

Ufficio Stampa: Gheusis Srl – tel: 0422 928954 – email: info@gheusis.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *