Sapore di eventi a Rimini Fiera

SAPORE 2011

Rimini, 11 gennaio 2011 – Si arricchisce di eventi SAPORE TASTING EXPERIENCE, l’expo che dal 19 al 22 febbraio 2011 riunisce a Rimini Fiera le imprese più innovative del food & beverage extradomestico. Ecco quelli dell’area food (l’elenco completo degli eventi su www.saporerimini.it).

 

L’EUROPA AL RISTORANTE NEL CONVEGNO INAUGURALE (sabato 19 febbraio, sala Ravezzi 1, dalle 11): in collaborazione con il Centro Studi Fipe Confcommercio il convegno farà il punto sui consumi alimentari fuori casa a livello europeo, coinvolgendo tutti i protagonisti della filiera, produttori, trade, pubblici esercizi, consumatori.

 

CRESCERE CON IL BIOLOGICO (lunedì 21 febbraio, dalle 10 in sala Diotallevi 2): CCPB e il consorzio Il Biologico con il supporto di Rimini Fiera e Cucina Naturale propongono il convegno ‘Il biologico fuori casa. Una nuova opportunità di crescita per il settore con l’annuale aggiornamento sul mondo del biologico. Sono stati invitati: Lino Nori (Consorzio Il Biologico), Patrizia Cecchi (Rimini Fiera), Venetia Villani (Cucina Naturale), Rosa Maria Bertino (Bio Bank), Roberto Spigarolo (Dipartimento Produzione Vegetale della Facoltà di Agraria dell’Università di Milano), Daniele Ara (Prober), Amina Ciampella (Studio Ciampella), Fabrizia Piva (CCPB), Rossana Mari (Regione Emilia Romagna), Teresa De Matthaeis (Dirigente Ufficio Saq 10 – Agricoltura Biologica, MIPAAF Roma)

 

PROCESSO ALLA FILIERA DEI CONSUMI FUORI CASA (sabato 19 febbraio, 10.30, sala Diotallevi 2): un vero “processo”, condotto dal “magistrato inquirente” (il giornalista Alfredo Antonaros) che cercherà di individuare le ‘colpe’ degli “imputati” (esercenti, distributori dell’ingrosso e industria di produzione). Dopo la difesa di questi ultimi, un “giudice” (il Prof. Davide Pellegrini dell’Università di Parma) emetterà la sentenza, oltre ad un giudizio sulle criticità e opportunità di questo mercato che nel nostro Paese interessa 300 mila punti di somministrazione food & beverage. Sono stati invitati Esmeralda Giampaoli (Presidente nazionale FIEPET-Confesercenti), Aldo Lanero (Vice Presidente Sud Europa Unilever Bestfood), Mauro Entradi (Direttore generale Cateringross).

 

JARDIN DU BIEN-ETRE (pad. C7): un grande giardino e un ristorante all’interno di un container, su progetto dell’architetto Antonio Montanari, un’area dedicata alla ristorazione di alto livello basata sull’ecosostenibilità e sui prodotti biologici. In collaborazione con l’IPSSAR di Riolo Terme.

 

A SAPORE 2011 anche il quarto GDO Buyers’ Day (lunedì 21 febbraio) e la presenza della Federazione Italiana Cuochi che, al padiglione A7 promuoverà l’eccellenza dello stile alimentare italiano.

 

Fra i concorsi, al padiglione C5, Italian Pasta Contest, competizione tra gli chef dei migliori alberghi e ristoranti sul tema dell’eccellenza nelle preparazioni classiche ed innovative della pasta italiana in collaborazione con AIA Rimini e CNA Rimini. Coinvolti 1000 alberghi e 400 ristoranti. Il vincitore sarà proclamato da una giuria guidata da Claudio Di Bernardo, Chef Executive del Grand Hotel di Rimini.

Inoltre, il 12° Campionato Mondiale della Nazionale Pizzaioli, a cura di NIP, Nazionale Italiana Pizzaioli, nelle categorie pizza senza glutine, pizza classica SpigAmica, pizza in miniatura. Premiazioni martedì 22 febbraio.

 

 

Nota stampa n. 9

 

A SAPORE TASTING EXPERIENCE LA SEZIONE MSE, DEDICATA ALLA FILIERA ITTICA

 

Mediterranean Seafood Exhibition parla agli operatori interessati a prodotti e tecnologie che originano piatti pronti e specialità da tutto il mondo. Numerosi eventi collaterali completano la rassegna

 

Rimini, 11 gennaio 2011 – A SAPORE TASTING EXPERIENCE (Rimini Fiera, 19-22 febbraio 2011) una sezione espositiva è dedicata alla filiera ittica. MSE – Mediterranean Seafood Exhibition proporrà dal prodotto fresco al surgelato, dai piatti pronti alle specialità conservate, e poi tecnologie, attrezzature e processi di trasformazione. Un contesto altamente professionale, con un elevato tasso di internazionalità, che oltre alla proposta commerciale coinvolge le principali associazioni di categoria europee e le istituzioni in un corollario di eventi dal taglio tecnico-scientifico e politico-istituzionale, volti alla valorizzazione di tutto il comparto della pesca.

Nella giornata inaugurale, sabato 19 febbraio, alle 11 in Sala Ravezzi 1 il convegno organizzato in collaborazione con il Centro Studi FIPE farà il punto sui consumi alimentari extradomestici a livello europeo, coinvolgendo tutti i protagonisti della filiera: produttori, trade, pubblici esercizi, consumatori.

Dalle 14.30, in sala Diotallevi 1, il tradizionale convegno organizzato dalla Regione Emilia Romagna sul comparto ittico.

 

Domenica 20 febbraio, dalle 10 in sala Ravezzi 1 ANDMI, Associazione Nazionale Direttori Mercati all’Ingrosso, presenta il convegno “La filiera agroalimentare: un consumo consapevole attraverso una efficiente rete distributiva tradizionale“.

E ancora, alle 14.30, in sala Ravezzi 1, il convegno “I gusti della mente: nuove tendenze e scenari nel consumo di prodotti ittici. Marketing e neuromarketing per gli operatori del comparto ittico e non solo“, organizzato da Chiodi Consulting.

 

Lunedì 21 febbraio, dalle 10 in sala Ravezzi 1, Assoittica e Federpesca danno appuntamento a “La filiera dei prodotti ittici: le scelte delle istituzioni, le scelte dei consumatori, il contributo degli OSAper una analisi degli scenari internazionali delle politiche della pesca; modera la giornalista RAI Donatella Bianchi; intervengono Bianca Maria Poli (Presidente Federpesca – Assoittica Italia), Monique Pariat (Direzione Generale Affari Marittimi e Pesca della Commissione europea), Silvio Borrello (Direttore Generale della sicurezza alimentare e nutrizione, Ministero della Salute), Horst Karl (Max Rubner Institut, Hamburg, Germania), Paola Visintin (Funzionario settore agroalimentare UNI), Roberta De Natale (Responsabile Servizio qualità Auchan), Rosario Trefiletti (Federconsumatori), Luigi Giannini (Direttore di Federpesca) ed un esponente di Federalimentare.

Infine, anche in questo caso alle 14.30 in sala Ravezzi 1, il convegno Lega Pesca/AMA “Ogm o acquacoltura biologica. Quale opportunità per gli allevatori?“: in evidenza una nuova opportunità di allevamento di pesci, molluschi e crostacei. Durante l’incontro, che mira ad evidenziare agli operatori la strada del biologico e promuovere questo nuovo prodotto presso la GDO e la ristorazione, verranno illustrate la legislazione comunitaria e nazionale sul biologico, le modalità per convertire o realizzare impianti bio e sarà presentato il primo prodotto di acquacoltura biologica, allevato da una impresa aderente all’Associazione.

 

Chiuderà il programma di MSE, martedì 22 febbraio, un convegno promosso da RAC Med, dalle 10 in sala Diotallevi (convegno che si apre lunedì con lo stesso orario, nella stessa sala). Il Comitato Consultivo della Pesca per il Mediterraneo (RAC Med) è un organismo istituito e finanziato dall’Unione Europea nell’ambito della Politica Comune della Pesca (PCP). I membri di RAC Med rappresentano le posizioni dei 2/3 dei rappresentanti delle associazioni della pesca di tutti e 7 gli Stati membri UE che si affacciano  sul Mediterraneo, e per 1/3 altri interessati (associazioni ambientaliste, di pesca sportiva, ecc.).

 

COLPO D’OCCHIO SU SAPORE 2011

Data: 19-22 febbraio 2011; Organizzazione: Rimini Fiera SpA ; Patrocini: Ministero Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini; Periodicità: annuale; Ingresso: riservato agli operatori; Orari: 9.30-18.00. web: www.saporerimini.it; Project Manager: Orietta Foschi;  Info espositori: Divino Lounge – Amanda Reggiani, Tel. 0541-744.267, email a.reggiani@riminifiera.it; Frigus e Oro Giallo: Sabrina Bellini, tel. 0541-744.478, email s.bellini@riminifiera.it; area food: Silvia Sartori, tel. 0541-744.638, email s.sartori@riminifiera.it; area beverage e Selezione Birra: Luca Todescato, tel. 0541-744.506, email l.todescato@riminifiera.it; Mse: Lucrezia Bologna, tel. 0541-744.466, email l.bologna@riminifiera.it

 

PRESS CONTACT: 

servizi di comunicazione e media relation, Rimini Fiera SpA  +39-0541-744.510 press@riminifiera.it   
responsabile
: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Nicoletta Evangelisti Mancini, Alessandro Caprio; media consultant: Cesare Trevisani, Andrea Cicchetti, Gaetano Belloni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *