Sic 2009: il salone del caffè si conferma punto di riferimento di un settore forte

UFFICIO STAMPA FIERA MILANO

Milano, 19 maggio 2009 – Sic, il Salone Internazionale del Caffè, torna a Host 2009 confermandosi punto di riferimento del mondo della torrefazione, grazie alla solidità della manifestazione dimostrata dai numeri della passata edizione, con 176 espositori su una superficie espositiva netta di 9.000 mq, che a sua volta registrava una crescita in mq del +11% rispetto all’edizione 2005.

 

Host, il Salone dell’ospitalità professionale al quartiere fieramilano a Rho da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2009, proporrà sette aree tematiche che coprono in modo completo e articolato tutte le tre grandi macroaree del settore ospitalità-ristorazione: Ristorazione professionale (attrezzature, impianti e accessori) e Mippp (Milano – Salone Pane Pizza Pasta); Bar (macchine da caffè e attrezzature per bar), Gelateria & Pasticceria (macchine, attrezzature, arredamenti, accessori e prodotti per gelateria e pasticceria) e Sic (Salone Internazionale del Caffè); Hotel Emotion (Salone dell’industria alberghiera) e Shop Project (Salone internazionale di progettazione e arredo per punti vendita). Novità di quest’anno è la completa integrazione di Shop Project in Host, nella logica del “fare sistema”che caratterizza la manifestazione.

 

La nuova edizione si presenta forte dei risultati dell’edizione 2007: 1.865 espositori (+3,61% rispetto all’edizione 2005) di cui 350 esteri, con 135mila Visitatori Professionali da 134 Paesi.

Le sinergie di Sic con le aree Bar e Gelateria & Pasticceria con cui sarà strettamente integrata, consentiranno ai Visitatori Professionali, spesso comuni alle diverse filiere, di ottimizzare la loro visita e incrementare le opportunità di contatti business focalizzati.

 

Anche nella presente congiuntura il settore del caffè si conferma un segmento trainante. Secondo dati Istat del 2008 il settore del caffè in Italia alimenta un giro d’affari alla produzione che si aggira sui 2 miliardi di euro, quasi un settimo del totale mondiale che è di circa 15 miliardi. I torrefattori in attività sono circa 750 e trasformano annualmente poco più di 6,8 milioni di sacchi di caffè verde (o crudo) tutto importato. Sono 250mila le tonnellate di caffè torrefatto venduto all’estero; 1,8milioni i sacchi di caffè verde esportati.

In Italia, le esportazioni nei primi 5 mesi del 2008 in corso sono aumentate del 7,83%. Le variazioni di segno positivo più significative sono quelle delle esportazioni di caffè torrefatto, torrefatto decaffeinato e preparazioni a base di caffè. Per quanto riguarda le importazioni, gli ultimi dati disponibili (giugno 2007-maggio 2008) rilevano un incremento del 4,85%: 7,5 milioni di sacchi, a fronte dei circa 7 milioni di sacchi rilevati nello stesso periodo dello scorso anno. Nello specifico, nei primi 5 mesi del 2008 le importazioni di caffè verde hanno registrato un incremento del 2,75% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, ma gli incrementi più rilevanti si hanno nelle importazioni di caffè torrefatto decaffeinato e di preparati a base di caffè.

 

Torrefazione Portioli, il Gruppo, che dal 1958 si occupa della torrefazione e della vendita di caffè al canale Ho.re.ca, ha una fitta rete di concessionari in Italia e all’estero. “Per la Torrefazione Portioli, Host è una delle manifestazioni più importanti” – afferma Sarah Portioli, responsabile della comunicazione – “È l’occasione per presentare nuovi prodotti o referenze, ma prima ancora è il momento in cui il Gruppo racconta se stesso e nel quale si confronta con i suoi interlocutori più importanti. Per questa ragione, Portioli non si presenta mai a Host con lo stesso ‘vestito’. L’idea è quella di rendere la sfera del gusto e quella dell’estetica due aspetti inscindibili di un unico concetto: la qualità. Con lo stesso approccio, sarà caratterizzata l’edizione 2009 di Host.”

 

IPA Porcellane è oggi la più importante azienda italiana produttrice di tazze destinate al mercato professionale. “Host rappresenta sicuramente la manifestazione di riferimento a livello internazionale del settore, e che quindi ci permette di monitorare l’andamento del nostro  mercato di riferimento”, spiega Riccardo Sala, titolare di IPA. “Host rappresenta sicuramente la manifestazione di riferimento a livello internazionale del settore, e che quindi ci permette di monitorare l’andamento del nostro mercato di riferimento. Non meno importante è l’opportunità che ci fornisce di fidelizzare ma anche allargare la nostra clientela, di rafforzare la nostra brand awareness e brand image”.

 

L’edizione 2009 di Sic ospiterà anche il Gran Premio della Caffetteria Italiana, a cura di ALTOGA.

 

Il Salone Internazionale del Caffè, a Host 2009 sarà, quindi, un momento di confronto, di conoscenza e di crescita, ma soprattutto di contatti professionali mirati, per un settore che cerca continuamente slanci innovativi e proposte tecnologicamente avanzate.

 

L’appuntamento con Sic è in Host 2009, al quartiere fieramilano di Rho da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2009.

 

Per informazioni aggiornate: www.host.fieramilanoexpocts.it.

 

 

Fiera Milano EXPOCTS: nati per fare fiere

EXPOCTS S.p.A., società del Gruppo Fiera Milano, vanta oltre trentacinque anni di specializzazione nell’organizzazione di manifestazioni fieristiche internazionali, che conferiscono a EXPOCTS S.p.A. una posizione di preminenza in Italia e in Europa. La vocazione di EXPOCTS S.p.A. è da sempre multisettoriale e si esprime in settori merceologici di grande rilievo economico e culturale: turismo, moda, commercio, servizi, tecnologie, arte, alimentazione, benessere e musica. Presidente di EXPOCTS S.p.A. è Adalberto Corsi; Corrado Peraboni è Amministratore Delegato della società.

 

UFFICIO STAMPA DI MANIFESTAZIONE:

Rosy Mazzanti – Fiera Milano S.p.A.

tel. 02 4997.7456 e-mail rosy.mazzanti@fieramilano.it

Elisa Vittozzi – Fiera Milano S.p.A.

tel. 02 4997.7456 e-mail elisa.vittozzi@fieramilano.it

 

UFFICIO STAMPA UNIONE DEL COMMERCIO

Benedetta Borsani – tel. 02 7750.224 e-mail benedetta.borsani@unione.milano.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *