SILB:”In discoteca chi guida non beve”

SILB-FIPE

«Il calo significativo dei decessi e dei feriti è la chiara conferma che abbiamo imboccato la strada giusta in termini di prevenzione. Discoteche e locali serali stanno percorrendo tutte le direzioni a loro possibili per veicolare il messaggio che chi guida deve farlo solo in uno stato di sobrietà totale. Purtroppo i locali serali e notturni, orami totalmente sicuri, non sono più l’unico ritrovo per i giovani che sono allettati spesso da un’offerta alternativa, come per esempio feste private o rave party, dove non ci sono le stesse sollecitazioni per una guida prudente. Bene dunque anche le opere di informazione durante tutte le ore del giorno».

È quanto dichiarato dal presidente Silb-Fipe, l’associazione delle imprese di intrattenimento danzanti e di spettacolo nel corso della conferenza stampa dell’iniziativa “Guido con Prudenza”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *