Treviso: Dripping Taste 2013

TREVISO: DRIPPING TASTE

Cosa hanno in comune il tocco di un cuoco e il gesto di un artista? E l’abilità nell’abbinare nel piatto sapori, texture e colori con la polisemia di un’immagine? 

Con TREVISO: DRIPPING TASTE 2013, l’enogastronomia trevigiana espone la sua arte e dà una risposta (gourmet) a questo e ad altri interrogativi. L’evento in programma il 19  e 20 ottobre 2013, pronto per la sua seconda edizione, è fin dal titolo un omaggio all’arte contemporanea e si ispira in particolare  al grande pittore americano Jackson Pollock (Cody, 28 gennaio 1912 – Long Island, 11 agosto 1956) uno dei maggiori rappresentanti dell’Action Painting e, in un certo senso, precursore del linguaggio gestuale dei moderni chef. 

Mirare ad ottenere una certa composizione equilibrata, composta di singoli elementi bene accostati sia nella loro cromaticità che nella loro consistenza sono solo i primi dei moltissimi livelli che arte ed enogastronomia possono condividere.

Il Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana, riprendendo l’antica fama di “Piccola Atene”, con cui Dino Buzzati decantava Treviso, si metterà alla prova in un vero e proprio Festival che unisce il gusto per l’arte alla sperimentazione di una cucina eclettica, dove il prodotto tipico esce dall’archetipo rurale e diviene simbolo di una cultura a tutto tondo. Questa sequenza sarà immortalata dai foodblogger e dai fotoreporter che  parteciperanno al workshop fotografico dal titolo “Il Gesto, Il Gusto, Il Volto”.

Lo chef che si china sul piatto per delineare le proprie linee del gusto non è affatto lontano  dall’operare di un artista che dà vita alle sue opere. Ogni ingrediente è un colore da esprimere, una forma da creare, lasciando alla cultura di chi ne fruisce il compito di completare l’opera… in bocca e nelle proprie emozioni.

Apprezzare un piatto o un dipinto come fossero due espressioni diverse di una stessa arte, consente a esperti ed esordienti di vedere con occhi diversi e di gustare in maniera del tutto nuova.

E’ questo che vogliono dimostrare gli chef trevigiani ed i loro ospiti nel raccontare dalle “Piazze” fino agli “Atelier del Gusto” tutto un percorso che, dalla cultura rurale, giunge all’esperienza artistica vera e propria.

 

Treviso: Dripping Taste è un’iniziativa realizzata con il contributo di PromoTreviso, Azienda Speciale della Camera di Commercio Industria Agricoltura Artigianato di Treviso, e quindi in collaborazione con tutte le quattro Associazioni di categoria presenti in Giunta Camerale.

 

Ufficio Stampa Gheusis srl – info@gheusis.com – 0422 928954 – 334 2413080

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *