Tuttofood record: visitatori +35 per cento

TUTTOFOOD 2009

Milano, 13 giugno – Si chiude questa sera in fieramilano la seconda edizione di TuttoFood, Milan world food exhibition, organizzata da Fiera Milano International; una edizione che ha fatto fare un significativo salto di qualità alla storia e alle prospettive della manifestazione. A poche ore dalla chiusura – infatti – la mostra fa registrare oltre 30mila visitatori (+35% rispetto alla passata edizione), di cui il 25% esteri. La prossima edizione di TuttoFood si terrà, sempre a fieramilano e con la stessa formula, dall’8 all’11 giugno 2011.

 

“Le premesse c’erano tutte – commenta Sandro Bicocchi, ad di Fiera Milano International – visto che a TuttoFood hanno aderito, con una fortissima partecipazione estera, oltre 1.550 aziende su 74mila metri quadrati. Le caratteristiche del progetto – innovazione fieristica, internazionalizzazione e “bellezza” – vanno perfettamente d’accordo con l’indiscutibile valore aggiunto rappresentato dall’Expo 2015, che vedrà Milano capitale mondiale del food. Un percorso ricco e promettente per il quale le migliori imprese stanno prenotando, proprio attraverso TuttoFood, un posto in prima fila nel grande business che si va delineando”.

 

“Il successo di TuttoFood – ha commentato dal canto suo Enrico Pazzali, ad di Fiera Milano Spa – indica anche una importante inversione di tendenza nel mondo fieristico. Questa è infatti la prima fiera che, dopo molti mesi, registra indici di segno positivo a doppia cifra. Uno slancio al quale crediamo possano nei prossimi mesi seguirne altri perché le fiere italiane devono contribuire a essere protagoniste di quella ripresa dell’economia che sembra finalmente alle porte”.

 

Nel corso della cerimonia inaugurale il ministro Zaia aveva ribadito che la salute e le prospettive del food italiano sui mercati internazionali sono eccellenti e che una politica rigorosa in difesa della Qualità e una altrettanto rigorosa azione contro la contraffazione dei cibi e in difesa del Made in Italy potrebbero schiudere alle aziende italiane orizzonti inimmaginabili (si è parlato di un “nuovo mercato” del valore di 60 miliardi di euro).

 

“In questo contesto – continua Pazzali – TuttoFood può incominciare a guardare senza soggezione ai grandi competitor fieristici europei. Auspichiamo che tutta l’industria agroalimentare possa riconoscersi in questa manifestazione e darsi appuntamento nel 2011”.

 

 

Ufficio stampa TUTTOFOOD:

Simona Musazzi       +39 02 48550469  smusazzi@fmi.it

Caterina Zambelli     +39 02 48550334 czambelli@fmi.it

Graziella Colnaghi     +39 02 48550415 gcolnaghi@fmi.it

Consulente per la comunicazione

Paolo Mastromo       +39 02 48550407  paolo.mastromo@gmail.com

 

Ufficio stampa Fiera Milano Spa

Rosy Mazzanti         +39 02 49977324  rosy.mazzanti@fieramilano.it

Elisa Vittozzi            +39 02 49977456  elisa.vittozzi@fieramilano.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *