Cantine San Marzano ispira l’Europa

Cantine San MarzanoIl London Stock Exchange Group, di cui fa parte anche la Borsa Italiana, l’ha inserita nel report 1000 Companies to Inspire Europe 2016. Lo studio condotto ogni anno dalla holding inglese premia infatti le mille aziende ad alto potenziale in Europa, di oltre 50 settori che hanno dimostrato una significativa crescita del fatturato negli ultimi tre anni e hanno visto aumentare la forza lavoro impiegata del 66 per cento negli ultimi due, ma hanno anche ottenuto delle performance superiori a quelle dei concorrenti del loro Paese. Cantine San Marzano è l’unica cantina del sud Italia ad essere inserita nella rosa delle 1.000 aziende, di cui 110 italiane, che “ispirano” l’Europa, distinguendosi per performance di crescita, posti di lavoro creati e sostenibilità economica, insieme ad altri soli due produttori vitivinicoli italiani.
Cantine San Marzano, realtà pugliese attiva dal 1962 con sede a San Marzano di San Giuseppe (TA), nel cuore della DOC del Primitivo di Manduria, presenta un fatturato di oltre 40 milioni di euro. Un’azienda che opera tutt’oggi in forma di cooperativa e che riunisce circa 1.200 viticoltori per un totale di 1.500 ettari di vigneto. La cantina tarantina, ha saputo interpretare e rendersi protagonista del cambiamento del settore vitivinicolo pugliese, promuovendo tra i soci una vera rivoluzione culturale e perseverando nella modernizzazione delle strutture aziendali e nello sviluppo di un team sempre più competente, giovane e specializzato.
“La fusione di tradizione, passione, ricerca e sensibilità verso le tecniche moderne ci consente di raggiungere questi risultati di cui andiamo molto fieri, oltre naturalmente a produrre vini dai caratteri varietali e regionali spiccati, che si differenziano sul mercato italiano e internazionale” – dichiara con orgoglio Francesco Cavallo, Presidente di Cantine San Marzano, che, insieme ai collaboratori storici, ha saputo riunire i migliori viticultori del territorio, costituendo una realtà imprenditoriale dall’identità chiara e univoca, basata su condivisione, appartenenza e professionalità.
“La produzione annuale – afferma con altrettanto orgoglio il Direttore Generale di Cantine San Marzano, Mauro di Maggio – continua a crescere grazie a nuovi interventi commerciali mirati al prodotto finito destinato ai mercati italiano ed estero di circa 70 Paesi del mondo, con un’attenzione particolare a Germania, Giappone, Stati Uniti, Canada, Svizzera, Regno Unito, Brasile, Belgio, Olanda”. “L’azienda – conclude il direttore – conta 70 dipendenti con una percentuale di collaboratori under 40 del 37 per cento e il 25 per cento di donne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *