CANTINE DI DOLIANOVA

CANTINE DI DOLIANOVA
Dolianova (CA)

La Cantina di Dolianova è tra le maggiori e più importanti realtà aziendali vitivinicole della Sardegna. Nata circa sessanta anni fa, in Località Sant’Esu  a pochi km da Cagliari nel cuore del Parteolla zona tipicamente collinare, ricca di pianori e declivi soleggiati che per il suolo ed il clima si mostra particolarmente adatta alla coltivazione di vitigni ed alla produzione di vino. La Cantina che sin dagli inizi della sua storia imbottigliava i propri vini, Linea Dolia e Parteolla essenzialmente per il mercato sardo, ha iniziato nel 2000 a crearsi una nuova immagine commerciale, impiantata su nuove strategie marketing e con tutta una serie di investimenti diretti a soddisfare, attraverso la realizzazione di nuove linee di prodotto, i vari mercati. Nascono così i nuovi marchi San Pantaleo, 200.000 bottiglie tra Perlas, Prendas (tipico Vermentino di Sardegna), Arenada e Anzenas (classico Cannonau di Sardegna) e Vigne Sarde, circa 400.000 bottiglie tra Montesicci, Naeli, Sibiola, Falconaro, Terresicci, Blasio e Cantos destinate esclusivamente al canale horeca.
La dedizione, la passione e il costante lavoro attraverso sofisticate tecnologie di lavorazione di fantastiche uve autoctone hanno portato alla Cantina di Dolianova vari riconoscimenti tra i quali vanno assolutamente menzionati quello ottenuto all’International Wine Challenge 2002, quelli ottenuti all’International Wine and Spirit Competition 2002 ed i numerosi susseguitisi negli ultimi anni al Vinitaly.