GRAND HOTEL SITEA – Torino –

GRAND HOTEL SITEA – Torino –
.

Situato nel cuore elegante della Torino risorgimentale, proprio alle spalle della centralissima Via Roma, il Grand Hotel Sitea incarna discrezione e riservatezza di antico stampo Sabaudo. Venne aperto nel lontano 1925 dal Cavalier Emiliano Lera, che già possedeva una struttura alberghiera a Montecatini. Ceduta dopo pochi anni l’azienda in Toscana, il Cavalier Lera concretò attenzioni ed investimenti sull’albergo subalpino, che proprio dalle iniziali societarie prese il nome. In oltre ottant’anni di attività l’impresa ha conservato la sua impostazione strettamente familiare, con gli eredi di terza generazione a garanzia di una continuità che ha consolidato il prestigio della struttura. Molto spesso la notorietà di un albergo, oltre che dalle sue caratteristiche esclusive, è data e tramandata nel tempo dagli illustri ospiti accolti nell’ovattata riservatezza delle sue stanze. Nonostante la storia relativamente recente, il Grand Hotel Sitea è da sempre un rifugio di personaggi eccellenti, tra i più famosi citiamo “Satchmo”, al secolo Louis Armstrong ed altri illustri personaggi della finanza, politica e dello spettacolo. La manutenzione continua degli ambienti, la grande cura per i dettagli e la sua storicità hanno permesso al Grand Hotel Sitea di entrare a far parte dei “Locali Storici d’Italia”.