Un nuovo progetto targato Caffè River

AZIENDE

Un bicchiere, un filtro, una guarnizione, una molla e un po’ di acciaio. Pochi oggetti anche di modeste dimensioni che ad un barista possono servire per usi diversi e con un’importanza più o meno rilevante…

 

Un bicchiere può essere utilizzato per servire dell’acqua, un filtro magari per guarnire caffè e cappuccini, una guarnizione per un eventuale “intervento” su una macchina da espresso, una molla per bloccare gli scontrini al banco, e un po’ di acciaio per ogni evenienza.

 

Cinque oggetti, cinque semplici oggetti che si possono trovare all’interno di un qualsiasi bar, ognuno per un uso ben preciso. Bene se a questi cinque oggetti aggiungiamo lo stile Caffè River che si avvale dell’estro creativo di Roberto Giacomucci ecco che quei cinque semplici, oserei dire addirittura banali oggetti si trasformano in una idea eccezionale: MaracaS

 

No, non una semplice maracas, non uno di quegli strumenti a scuotimento che nella cultura sudamericana viene utilizza per produrre quei suoni particolari che accompagnano musiche e canti popolari, ma una MaracaS con la M maiuscola. La MaracaS di Caffè River si ispira a quella di origine sudamericana, ma è tutt’altra cosa…

 

MaracaS è un’idea, una geniale idea, fondamentale per produrre tante altre nuove idee, uno strumento semplice e versatile per realizzare, a ritmo di musica,  nuovi drink e servirli in maniera esclusiva ed originale.

 

MaracaS  è uno shaker dalla forma particolare, uno strumento molto semplice da utilizzare, il manico ne consente un perfetta impugnatura, le parti di cui si compone, i cinque oggetti di cui parlavamo poco fa, si assemblano tutti con estrema facilità e sono tutti molto pratici, resistenti e lavabili sia a mano che in lavastoviglie.

 

All’interno del filtro, sistemato a sua volta all’interno del bicchiere si versano gli ingredienti e si aggiunge il ghiaccio, si chiude con il tappo/manico, si blocca il tutto con la molla e si comincia a suonare la MaracaS e a ritmo di musica si preparano drink e caffè shekerati che possono poi essere serviti nello stesso bicchiere in cui sono stati preparati, semplicemente sganciando la molla che lo tiene agganciato al manico, in maniera semplice, veloce e sorprendente.

 

Caffè River per il 2010 propone ai suoi clienti un’innovazione per l’ambito della caffetteria e della mixology. Ideata in modo particolare per la preparazione del caffè shakerato, MaracaS si adatta alla perfezione con la creatività del barista dandogli modo di realizzare nuove bevande e di servirle in modo originale.

 

           

                                                              Pasquale Mastropasqua 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *